rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Juventus Women, impresa in casa del Wolfsburg: le bianconere vincono 2-0

Una partita perfetta per le ragazze di Montemurro

Il secondo successo europeo delle Juventus Women ha un sapore dolce ed eroico. Dopo il pari di Torino di settimana scorsa, alle ragazze di Montemurro serviva un'impresa in casa del Wolfsburg ed impresa è stata. Decidono l'autorete di Hendrich e la rete di Staskova.

Nella tana delle lupe di Germania, le Juventus Women vanno a caccia di punti per ottenere la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Champions League. I primi dieci minuti sono tutti a tinte biancoverdi, dove il Wolfsburg ha avuto modo di creare potenziali occasioni, stanziando con insistenza nel limite dell'area bianconera. Al 7' Huth salta Lenzini in velocità e mette al centro, Salvai respinge sui piedi di Lattwein la quale cerca la porta ma viene murata dalla difesa bianconera. Le tedesche sono brave a comandare il possesso palla e i primi quindici minuti sono una conferma di quanto mostrato all'andata. Al 21' le Women di Montemurro perdono Cernoia per infortunio (sospetta distorsione alla caviglia e calciatrice che lascia il campo in lacrime), e che viene sostituita da Caruso. Ed è proprio a cura della neoentrata il primo tiro delle bianconere, ma la conclusione non trova lo specchio. Al 30' la Juventus sfiora per tre volta la rete nella stessa azione. Parte Bonansea, che è brava a destreggiarsi in area e a calciare a botta sicura, ma Wedemeyer salva le padrone di casa. Subito dopo ci prova Rosucci e poi ancora Bonansea, ma Wedemeyer dice ancora di no, lasciando l'amaro in bocca alle ragazze di Montemurro. Nel finale il Wolfsburg va vicino all'1-0 due volte, ma la Juve resiste. 

La ripresa si apre con due occasioni per parte, ma dove quella bianconera è più pericolosa. Bellissima azione delle Women, che innescano Bonansea la quale cerca Girelli in mezzo all'area, ma la dieci non ci arriva per pochi cm. Sono i presupposti che portano al gol. Al 53', sempre dalla destra, Girelli cerca Hurtig al centro dell'area di rigore, ma sul traversone Hendrich spedisce goffamente il pallone nella propria porta. La reazione Wolfsburg si registra al 59', quando Oberdorf viene bloccata da Peyraud-Magnin, brava nell'uscita bassa. Caruso ancora protagonista al 68'. Di spalle riesce a girarsi e poi a calciare verso la porta di Schult, che para senza problemi. Nel finale sono sempre le Juventus Women a sfiorare il gol del raddoppio, segno di grande personalità. Nei minuti di recupero Staskova trova anche il 2-0, grazie ad un'azione perfetta di Bonansea che in contropiede ha anche la lucidità di aspettare la compagna e a servirla in maniera perfetta in area di rigore. L'attaccante non sbaglia e trova il raddoppio. Le Women passano a Wolfsburg e ora la fase ad eliminazione diretta non è più così lontana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus Women, impresa in casa del Wolfsburg: le bianconere vincono 2-0

TorinoToday è in caricamento