rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio Vallette / Corso Gaetano Scirea, 50

Juventus-Fiorentina 1-0: gol di Cuadrado e ritorno alla vittoria per i bianconeri

La sintesi del match

La partita tra Juventus e Fiorentina, valida per la 12esima giornata di Serie A 2021-22, è terminata con il risultato di 1-0: decisivo il gol di Cuadrado al 91'. 

Dopo un pareggio e due sconfitte nelle ultime tre di campionato, la Juve torna alla vittoria, di nuovo per 1-0 come contro la Roma

Cronaca primo tempo

I primi 45' di gioco sono molto spezzettati dai frequenti interventi dell'arbitro, e lo spettacolo ne risente. La prima occasione capita a Morata all'11, ma dopo aver rubato palla a Odriozola e scartato Terraciano si defila troppo e perde l'attimo buono.

Poco dopo la mezz'ora, in seguito a un assist sbagliato di Dybala, la Fiorentina si rende pericolosa prima con un colpo di testa di Saponara, poi con un diagonale di Callejon e infine con Castrovilli provvidenzialmente anticipato da Perin, oggi in campo al posto di Szczesny fermo per una botta al costato.

Alla fine primo tempo un episodio che fa discutere: su cross in area bianconera Danilo prova a respingere di testa ma tocca con il braccio, l'arbitro fischia la fine del gioco ma aspetta un check dal VAR, che verifica la non punibilità del tocco di Danilo, il cui braccio era aderente al corpo. 

Highlights secondo tempo

La ripresa è persino meno spettacolare. La Juve ci prova subito con un paio di conclusioni fuori di Morata e Rabiot, ma è solo un'illusione perché poi il gioco torna a ristagnare. 

E così per arrivare a un episodio degno di nota bisogna aspettare il 72', quando Sozza estrae il secondo cartellino giallo per Milenkovic, che quindi viene espulso (come poco prima il vice allenatore Niccolini) e lascia i suoi in 10. 

Al 76' bello scambio tra Locatelli e Chiesa, con l'ex capitano viola che da posizione defilata tira un missile che va a sbattere sulla traversa. 

È proprio Chiesa il bianconero più determinato a cercare il gol, come dimostra poco dopo con un destro al volo che finisce fuori dallo specchio della porta di Terraciano. 

All'81' la Juve trova il gol, ma la deviazione al volo di Morata su cross di Cuadrado è, come spesso capita allo spagnolo, in posizione di fuorigioco e l'arbitro annulla. 

La squadra di Allegri prova ad approfittare della superiorità numerica, ma la Fiorentina in qualche modo tiene botta. Come all'86', quando Terraciano respinge il bel destro al volo di Chiesa.

Al 91', quando ormai quasi tutti gli juventini avevano perso le speranze, all'improvviso arriva il gol di Cuadrado (simile a quello che fece all'Inter nel 2018): parte dalla destra, fa un paio di finte, va sul fondo e da lì tira trovando la deviazione di Biraghi che mette fuori causa Terraciano: è l'1-0 che vale il ritorno alla vittoria di "horto muso" per i bianconeri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Fiorentina 1-0: gol di Cuadrado e ritorno alla vittoria per i bianconeri

TorinoToday è in caricamento