rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Intervento fondamentale dell'arbitro: soccorre un giocatore che non muove le gambe per un trauma alla schiena

È successo durante la gara di Under 19 Regionale tra Borgaro e Vanchiglia. L'intervento tempestivo dell'arbitro Ayoub El Ghrabli ha evitato conseguenze peggiori

Un eroe con la divisa da arbitro. Sabato 27 novembre, durante la gara di Under 19 Regionale tra Borgaro e Vanchiglia, Ayoub El Ghrabli della Sezione di Nichelino è diventato il vero protagonista in campo. Dopo uno violento e fortuito scontro di gioco, Alessandro Barale, portiere del Borgaro, ha lamentato forti dolori alla schiena non riuscendo più a muovere nemmeno le gambe. Grazie alla preparazione da soccorritore del 118, Ayoub ha immediatamente immobilizzato il giocatore gialloblù evitando così di compiere movimenti che gli avrebbero potuto causare conseguenze peggiori. 

Nell'attesa dell’arrivo dell’ambulanza, El Ghrabli ha continuato a soccorrere e supportare il ragazzo che lamentava dolori causati dalla caduta rovinosa sul terreno. Successivamente ci hanno pensato gli operatori della croce rossa, i quali hanno caricato sull'ambulanza Barale e lo hanno portato in ospedale. Al termine della gara, il pubblico presente allo stadio Righi di Borgaro ha accompagnato con un lungo applauso l'uscita dal campo del direttore di gara, che si è contraddistinto per il suo istinto e per la sua lucidità.

Il Borgaro Nobis ha voluto ringraziare pubblicamente El Ghrabli, attraverso un post sulla propria pagina Facebook, sottolineando come il suo intervento sia stato fondamentale. "Un normale sabato di calcio ha rischiato di trasformarsi in dramma. Nel corso del primo tempo, dopo un normale scontro di gioco, il nostro portiere Alessandro Barale è caduto pesantemente a terra. L’arbitro ha capito immediatamente la gravità della situazione ed è subito accorso bloccando a terra il giocatore per impedirne qualsiasi movimento. Fortunatamente oggi le condizioni di Alessandro sono migliorate e il ritorno a casa, seppur con le dovute precauzioni, è stato per tutti un sollievo. Ancora auguri ad Alessandro per una pronta guarigione, mentre un "grazie per sempre" ad Ayoub dalla società e da tutto il mondo calcistico per il suo fondamentale intervento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento fondamentale dell'arbitro: soccorre un giocatore che non muove le gambe per un trauma alla schiena

TorinoToday è in caricamento