Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Coppa Eccellenza, Settimo eliminato già al primo turno dal FR Valdengo

A nulla è servita la vittoria per 1-2 all'andata: le violette cadono in casa per 2-4 contro il Fulgor Ronco Valdengo. Per gli uomini di Gatta arriva la prima delusione stagionale

In foto il Settimo Calcio (foto tratta dal sito ufficiale delle violette)

Il Settimo Calcio dice già addio alla Coppa Eccellenza Piemonte. La squadra di Mario Gatta cade tra le mura amiche del "Primo Levi" per 2-4 (4-5 tot.) contro il Fulgor Ronco Valdengo. A nulla è servita la vittoria all'andata per 1-2, che aveva messo il Settimo nelle condizioni di passare il turno, complici i due risultati su tre a disposizione. Nella gara del Primo Levi Gatta ripropone gli stessi undici della gara di andata, a differenza di De Mitri e Chiumente, mentre Peritore, tecnico del Valdengo, decide di cambiarne tre: fuori Bocca, Iannacone e Torta, dentro Sella, Tampellini e Grosso. Sarà proprio quest'ultima la mossa vincente dell'allenatore ospite, che ha saputo preparare in maniera ottimale la gara durante la settimana, colpendo in modo letale l'avversario sfruttando i punti deboli mostrati nella gara di andata e confermati in quella di ritorno. Il 2-4 di Settimo può far pensare ad una gara dominata dagli ospiti, invece i ragazzi di Mario Gatta hanno disputato un'ottima gara dal punto di vista della gestione della gara e delle occasioni create, ma, come detto in precedenza, i tanti errori sotto porta hanno fatto la differenza. Dopo il vantaggio iniziale di Grosso, le violette pareggiano con Mangiardi nel finire del primo tempo, intorno al 37'. Nel secondo tempo il Valdengo colpisce con Bertani (17') e Bottone (28'): un uno-due micidiale, che taglia letteralmente le gambe ai ragazzi di Gatta, i quali subiscono, in pieno extra time, anche l'1-3 a firma di Roncarolo. Al 50' Fiandaca rende il passivo meno amaro, ma alla fine sono gli ospiti ad esultare e passare il turno. Quella di Peritore è stata una vera e propria impresa sportiva: le chance di passare il turno, dopo la sconfitta interna per 2-1 dell'andata, erano davvero poche. Una vittoria di questo tipo, su un campo ostico come quello del Settimo, non può che dare morale in vista della prima giornata di campionato. Per le violette, invece, non tutto è da buttare. La squadra, dopo essersi completamente rifatta il look in estate, sta imparando piano piano a conoscersi e potrà recitare un ruolo da protagonista in questa stagione. 

Settimo Calcio-FR Valdengo 2-4
Marcatori: 22' Grosso (F), 37' Mangiardi (S), 17' st Bertani (F), 28' st Bottone (F), 46' st Roncarolo (F), 50' st Fiandaca (S).

Settimo: Cariolo, Mangiardi (1' st Stano), De Simone, Dansu, Picone Chiodo, Gueye, Muto (31' st Leo), Barale, Ollio (26' st Chirone), De Paolis (22' st Fiandaca), Niang. A disposizione: Bellone, Chiumente, Ndiaye, Parisi Roberto, Salerno. All. Gatta.

FR Valdengo: Mastrorillo, Sella, Modena, Beretta, Muzzolon, Menga, Tampellini (32' st Torta), Grosso, Bertani (45' st Roncarolo), Bottone (40' st Iannacone), Vanoli. A disposizione: Fatarella, Saporito, Bocca, Velcani, Bagatin, Bernaudo. All. Peritore.

Arbitro: Coscarelli di Torino.
Assistenti: Marra di Torino e Sita' di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Eccellenza, Settimo eliminato già al primo turno dal FR Valdengo

TorinoToday è in caricamento