rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Calcio

Chieri sconfitto, l'analisi amara di Didu: "Uscire perdenti dopo una simile prestazione è davvero dura"

Marco Didu analizza la sconfitta ottenuta dal suo Chieri sul campo dell'Rg Ticino

Sono zero i punti con il quale il Chieri torna a casa propria dopo la trasferta contro l'Rg Ticino. Una sconfitta, per 2-1, che fa male per come si è sviluppata e lascia un po' d'amarezza in Marco Didu, come si deduce dalle sue parole: “Uscire sconfitti dopo una simile prestazione è davvero dura. Questo ci deve far capire che per noi è cominciato un percorso diverso. Abbiamo costruito una base importante, abbiamo raggiunto una certa consapevolezza e tutti insieme, ragazzi in primis, desideriamo alzare l’asticella. Bene quindi volerla vincere fino alla fine, ma in alcuni momenti della gara ci vuole comunque ordine anche per cercare di vincere. Sono letture che la squadra deve col tempo saper gestire, soprattutto quando capitano gare un po’ stregate come questa”.

Il bilancio di queste prime dieci gare resta più che positivo: “La media punti è altissima, siamo lì. La squadra però ha margini di crescita. Ora dobbiamo giocarci questo mini-torneo di otto gare per chiudere al meglio il 2021. Nel frattempo, con il direttore e la società, valuteremo come intervenire per rimediare all’infortunio di De Letteriis e alla partenza di Sbarbati. Ora ci attende una sfida molto difficile contro una squadra importante come la Caronnese, che ha giocatori di grande esperienza in questa categoria e un reparto avanzato di alto livello composto da attaccanti molto forti come Esposito, Vitiello, Rocco e Corno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieri sconfitto, l'analisi amara di Didu: "Uscire perdenti dopo una simile prestazione è davvero dura"

TorinoToday è in caricamento