rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Chieri, la marcia è super. Ma Didu calma gli animi: "Obiettivi? Inutile ragionare. Costruiamo gara dopo gara"

Marco Didu si gode il suo Chieri in cima alla classifica ma allo stesso tempo fa rimanere tutti coi piedi per terra

Chissà se Marco Didu stesso, il primo a conoscere le capacità del suo Chieri, poteva aspettarsi un avvio del genere. Il mister si sta godendo a pieno il primato della sua squadra, confermato ieri dopo lo splendido successo in casa del Bra col punteggio di 3-1. Il tecnico azzurro, ai canali ufficiali, analizza il match: "Sono davvero molto contento per la prestazione dei ragazzi. Stanno dimostrando giornata dopo giornata consapevolezza nelle proprie qualità e nel comprendere i vari momenti della partita. Abbiamo giocato per 80 minuti con grande autorità".

L'allenatore, però, deve fare anche rimanere tutti coi pieri per terra: "Obiettivi? Questa squadra gli obiettivi li deve costruire partita dopo partita. Inutile fare altri ragionamenti. Ai ragazzi dopo Fossano avevo ho detto che secondo me formavano un gruppo importante e che dopo 10 partite avremmo fatto il punto della situazione. Ora mancano due gare a questo primo step. Affronteremo due compagini molto attrezzate. So che potrebbero anche arrivare momenti difficili nel corso della stagione, ma ciò che mi rende più orgoglioso è che questi ragazzi hanno dimostrato di avere atteggiamento e maturità importanti. E quindi sono convinto anche nei momenti difficili sapranno tirare fuori queste loro caratteristiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieri, la marcia è super. Ma Didu calma gli animi: "Obiettivi? Inutile ragionare. Costruiamo gara dopo gara"

TorinoToday è in caricamento