Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

Serie A Femminile, Juventus Women-Empoli: alle bianconere basta un lampo di Girelli

Quarta vittoria consecutiva per le bianconere, che battono l'Empoli nel finale

Le Juventus Womens faticano, ma alla fine vincono. Contro l'Empoli la vittoria arriva nella seconda metà del secondo tempo, grazie alla rete di Cristiana Girelli al 25'. Una rete che permette alle bianconere di proseguire la propria marcia in campionato a punteggio pieno. Una rete che ha permesso alle ragazze di Montemurro di battere un avversario storicamente ostico, che ha sfiorato anche il colpaccio, colpendo la traversa con Cecilia Prugna ad inizio ripresa. 

Nella prima frazione la gara è equilibrata, piena di ritmo e occasioni da una parte e dall'altra. La prima chance è a tinta azzurra, quindi dell'Empoli. Bragonzi, attaccante ospite, tenta un pallonetto dalla lunga distanza, ma Peyraud Magnin è brava a deviare in calcio d’angolo. Da qui la reazione della Juve, che si presenta tre volte dalle parti del portiere avversario con Barbara Bonansea. L'indirizzo della gara è chiaro. Le bianconere gestiscono l'andamento del match, e sfiorano più volte il vantaggio, ma al 33' è ancora l'Empoli a farsi vedere dalle parti di Peyraud Magnin. 

Il secondo tempo si apre con il palo di Girelli e la traversa di Prugna. Al 22' è ancora Girelli a rendersi pericolosa, quando di testa colpisce la traversa in pieno. Sono i presupposti che portano al gol. Rosucci inventa per Girelli, che di testa batte Cappelletti. Il gol mette le padroni di casa nella condizione di gestire la gara. Nel finale arriva il forcing ospite, ma la partita termina con la vittoria delle Juventus Women. 

Juventus Women-Empoli 1-0
Marcatori: Girelli 25'st
Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Salvai, Lenzini, Boattin; Rosucci, Pedersen, Zamanian (18′st Caruso); Bonansea (35′st Nilden), Girelli (35′st Staskova), Bonfantini (18′st Hurtig). A disp. Aprile, Soggiu, Hyyrynen, Cernoia, Giai. All. Montemurro. 
Empoli (4-3-3): Capelletti; Brscic, Mella, De Rita, Knol; Prugna (43′st Tamborini), Bellucci, Bardin (35′st Silvioni); Domping, Bragonzi, Monterubbiano (18′st Cinotti).  A disp. Ciccioli, Morreale, Binazzi, Mendolicchio, Puntoni. All. Ulderici.
Arbitro: Costanza di Agrigento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A Femminile, Juventus Women-Empoli: alle bianconere basta un lampo di Girelli

TorinoToday è in caricamento