Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Salernitana-Torino 0-1: basta un rigore di Belotti per dare i tre punti ai granata dopo oltre due mesi

Le fasi salienti della partita

Nell'anticipo di serie A valido per la 31esima giornata del campionato 2021-2022, il Torino conquista i tre punti grazie al successo 0-1 contro la Salernitana a Salerno. A decidere è capitan Andrea Belotti al 18' su calcio di rigore: un rigore ripetuto per diversi giocatori entrati in area prima della trasformazione. E per fortuna, visto che sul primo tiro era stato bravo il portiere Sepe a intuire la conclusione del numero 9 granata.

Sintesi primo tempo

Juric decide di confermare tra i pali Berisha. In difesa, invece, spazio al trio composto da Izzo, Bremer e Buongiorno. In mediana, Singo e Vojvoda agiranno da esterni, mentre in mezzo ci sono Ricci e Mandragora. I due trequartisti saranno Pjaca (al posto di Brekalo) e Lukic. Davanti confermato capitan Belotti.

La partita inizia con la Salernitana in avanti e il Toro a gestire. Ma all'8 i padroni di casa, con l'ex Verdi, colpiscono un palo: decisivo è stato Berisha, che con il suo intervento evita lo svantaggio.

Al 18' il Torino passa in vantaggio su calcio di rigore: netto il fallo di Fazio ai danni di Belotti. L'arbitro Piccinini, nonostante le proteste dei campani, è irremovibile. Belotti si fa prima parare il tiro da Sepe. Poi, come detto, il rigore viene ripetuto e il capitano questa volta realizza, calciando sempre dallo stesso lato: 0-1.

Subìto lo svantaggio, la Salernitana si getta all'attacco e al 21' con Radovanovic, di testa, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Verdi, finisce fuori di un soffio.   

Al 25' è il Toro a sfiorare il raddoppio con Belotti, ma calcia addosso a Sepe.

Da qui a fine primo tempo non accade più nulla: il Toro conduce 0-1 pur faticando a gestire gli attacchi dei granata padroni di casa. 

Cronaca secondo tempo

Nella ripresa, il Toro troverebbe subito la via della rete, al 54', con Singo che insacca da due passi: ma è in netto fuorigioco.

Al 65' Ederson calcia sul primo palo ma Berisha riesce a respingere. Al 67' doppio cambio tra i granata: fuori Ricci e Pjaca, dentro Linetty e Brekalo.

A venti minuti dalla fine, un violento nubifragio si abbatte sull'Arechi, rendendo complicata la sfida. All'85 Fazio viene espulso per doppia ammonizione rendendo ancora più complicata la situazione per gli uomini di Nicola.

Un minuto dopo ed è Mandragora a provare ad impensierire Sepe con un tiro debole scoccato da dentro l'area di rigore.

All'89 altro cambio nel Toro: entra Rodriguez ed esce Buongiorno.

Negli otto minuto di recupero, il Toro colpisce un palo con Belotti al 92' mentre al 95' Mikael, in acrobazia, sfiora il pareggio. Ma alla fine è vittoria Toro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Torino 0-1: basta un rigore di Belotti per dare i tre punti ai granata dopo oltre due mesi
TorinoToday è in caricamento