Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Promozione, lampo Pignataro: il Villarbasse pareggia a Pedona nel finale

Serve un gioiello dell'attaccante rivolese per dare ossigeno al Villarbasse

E Pignataro fu. Serve un gioiello dell'attaccante rivolese agli orange per pareggiare contro il Pedona ed ottenere un punto preziosissimo in ottica salvezza. A Borgo San Dalmazzo termina 1-1, seppur il Villarbasse abbia prodotto e creato diverse occasioni da rete. Sono proprio gli ospiti a partire meglio e a sfiorare il gol dopo 13 minuti con Promio, che imbeccato da Borin si divora il gol dell1-0. L'incontro risulta essere equilibrato, piacevole e ben giocato dalle due squadre, ma a rompere gli equilibri è il rigore assegnato al Pedona contro il Villarbasse (il terzo nelle ultime quattro partite, ndr) per un intervento di Prelato. L'azione nasce da un errore degli orange in fase d'impostazione e dal contropiede dei padroni di casa: dal dischetto si incarica della battuta Pepino che non sbaglia. Al 35' padroni di casa avanti. Il gol non demorde gli ospiti, che anzi alzano il baricentro e chiudono il primo tempo alla ricerca del pareggio. Nella ripresa sale la prestazione del Villarbasse, che cerca con insistenza il pareggio attraverso ripartenze pericolose e azioni manovrate. Pareggio che arriva nel finale. Pignataro, entrato da pochi minuti, si inventa il gol dell'1-1 con un tiro a giro che bacia il palo e fa urlare di gioia gli ospiti. Gol che sarebbe ancora più forte nel finale, quando De Vitti trova il gol dell'1-2, ma l'arbitro annulla tutto per  un precedente intervento di Borin sul portiere, ritenuto falloso. Per il Villarbasse, però, si tratta di un punto prezioso, ottenuto da un'ottima prestazione: si ripartirà proprio da qui per ottenere quella salvezza che pare tanto una mission impossible. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, lampo Pignataro: il Villarbasse pareggia a Pedona nel finale

TorinoToday è in caricamento