rotate-mobile
Calcio

Promozione, il Villarbasse cade anche a Busca: decide una doppietta di Moino

Nulla è perduto per gli orange, ma ora si fa dura

Dopo un periodo tutt'altro che positivo, il Busca conferma le ottime sensazioni avute dopo la vittoria contro l'Azzurra Cn e si conferma anche domenica contro il Villarbasse, vincendo 2-0 e toccando quota 40 punti. Un successo importante per i grigi, una sconfitta difficile da digerire per gli orange, che proseguono nella loro autogestione con il sogno di approdare almeno in zona playout - che attualmente dista sole 2 lunghezze. 

Alla luce delle singole occasioni, la vittoria del Busca è meritata. I grigi partono forte e dopo 28’’ avrebbero già l’opportunità per sbloccarla: Samake, uno dei migliori di giornata, scappa via e serve al centro Gozzo, il cui colpo a botta sicura finisce alto di pochissimo. È l’inizio di un primo tempo dominato, in cui però il Busca non riesce a segnare, trovando di fronte a sé l’ottimo Fina, estremo difensore ospite, decisivo in almeno tre occasioni, e la sfortuna, che si materializza sulla traversa colpita da Isoardi.

Ad inizio ripresa, i padroni di casa potrebbero sbloccarla al 5’, quando Moino si conquista un rigore che, però, Isoardi sbaglia, tenendo in piedi gli ospiti. Proprio nel momento meno “appariscente”, i grigi riescono a passare: palla lunga di testa di Gozzo per Moino, che è bravo a metterla giù, saltare il diretto marcatore e insaccare con il sinistro per l'1-0. I padroni di casa chiudono la partita quasi subito, ancora con Moino, abile ad approfittare di una indecisione nella retroguardia del Villarbasse e a insaccare la personalissima doppietta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Villarbasse cade anche a Busca: decide una doppietta di Moino

TorinoToday è in caricamento