rotate-mobile
Calcio

Promozione, Alpignano da sballo: Ivrea battuta e campionato riaperto

I biancocelesti ora si trovano a 2 punti dalla vetta

Incredibile all'Allende. L'Alpignano batte l'Ivrea con un sonoro 3-0 e riapre il campionato. Nessuno si sarebbe mai aspettato un epilogo così avvincente nel girone B di Promozione Piemonte. L'idea che una squadra prendesse il largo e salutasse tutte le altre con largo anticipo era presente in tutti gli addetti ai lavori. Bisognava capire quale fosse, in quanto il Lascaris nella prima parte di stagione aveva dato l'impressione di essere la più forte di tutte, poi è crollata e l'Ivrea ha dimostrato di essere la più continua. Fino ad un certo punto. Perché poi la caduta dell'Ivrea, capace di perdere punti proprio contro le dirette avversarie, è coincisa con la rinascita dell'Alpignano, che dalla zona di centro classifica si è portata a soli due punti dalla vetta. Merito della vittoria di ieri, arrivata grazie alla classica partita perfetta. 

La rete iniziale di Viano spiana la strada ai padroni di casa, ancora galvanizzati dalla vittoria nel derby contro il Pianezza. Il raddoppio porta la firma di Serta che conclude nei migliori di modi, approfittando di un preciso assist di Caponetto. Fondamentale anche Cecconello, il quale si è reso protagonista con due-tre interventi. Nel finale il gol di Viano su rigore permette all'Alpignano di sognare l'Eccellenza. L'Ivrea si trova primo a due punti ma con una gara in meno. Tutto si deciderà in questo finale di stagione, ma per l'Alpignano possiamo parlare già di stagione da urlo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Alpignano da sballo: Ivrea battuta e campionato riaperto

TorinoToday è in caricamento