rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Juventus Women-Wolfsburg: Girelli salva le bianconere, a Torino termina 2-2

Il gol di Girelli permette alle Juventus Women di rimanere in corsa per il passaggio del turno

Urlando contro il cielo. Il gol di Cristiana Girelli permette alle Juventus Women di pareggiare 2-2 contro il Wolfsburg e di rimanere in corsa per il passaggio del turno. Davanti a 11mila persone, le bianconere hanno sofferto e non poco la classe e fisicità delle tedesche. Le ragazze di Montemurro vanno avanti nel primo tempo grazie al gol di Girelli, ma poi subiscono la rimonta del Wolfsburg con Lattwein e Wassmuth. Nel finale, complice l'espulsione di Rauch, trova la rete del pareggio che le permette di uscire dal campo con un punto preziosissimo. Nella gara di giovedì prossimo le Women si giocheranno tutto per il passaggio del turno.

Entrando nel vivo della cronaca del match, la prima parte di gara è molto tattica, dove entrambe le squadre sono attente a non concedere spazi pericolosi. Al 9' sono le tedesche a farsi avanti con la conclusione da dentro l'area di Rauch, che però non approfitta della svista in fase di marcatura delle padrone di casa e non punisce Peyraud-Magnin. Al 18' le tedesche si rifanno vive nell'area bianconera con un batti e ribatti infinito, terminato solamente da una conclusione imprecisa da fuori. Le Women faticano a tenere il possesso della sfera nella metà campo avversaria, ma alla prima occasione passano in vantaggio. Al 22' Girelli buca Schult con un diagonale di sinistro letale: 1-0. La gioia del vantaggio, però, dura poco. Al 25' Lattwein con un tiro al volo da fuori area trova il pareggio immediato. Una conclusione imparabile, che beffa l'intero popolo bianconero. Il gol taglia le gambe alle ragazze di Montemurro che rischiano di subire la rete dell'1-2 nel giro di pochi minuti. Al 32' ci prova anche Roord dalla distanza, ma Peyraud-Magnin vola e salva il risultato. Pochi minuti dopo è Wassmuth a spaventare le bianconere. Servita perfettamente, la giocatrice del Wolfsburg supera Peyraud-Magnin in area di rigore e calcia verso lo specchio. La sfera attraversa tutta la linea di porta, ma fortunatamente non entra. Nel finale la Juventus si rivede nella metà campo avversaria, ma azioni pericolose non si contano. Al 44' Wassmuth sola nell'area piccola bianconera si divora il gol dell'1-2. 

La ripresa si apre subito con il Wolfsburg in attacco. Al 50' Wassmuth ci prova con una conclusione velleitaria, che non impensierisce la difesa bianconera. L'occasione per la Juve arriva al 54' con Caruso, che dagli undici metri si trova spalle alla porta ma non riesce a girarsi e calciare verso Schult. La reazione delle tedesche è immediata e arriva con la conclusione da fuori di Huth. Anche in questo caso Peyraud-Magnin para senza problemi. La chance tedesca sveglia le padroni di casa, che alzano il baricentro e aumentano il pressing, creando problemi al Wolfsburg. Sospinte dagli 11mila sugli spalti, le bianconere trovano gli spazi per far male, ma faticano come successo nel primo tempo a creare reali occasioni da gol. Una situazione che penalizza le bianconere, che al 64' subiscono l'1-2. Wassmuth trova la rete del sorpasso da due passi, concludendo nei migliori dei modi una bell'azione delle tedesche. Nel finale le tedesche insistono e sfiorano anche il terzo gol con Roord. La conclusione termina di poco a lato. Ci prova anche Oberdorf, approfittando dei tanti spazi concessi dalle ragazze di Montemurro, ma anche qui Peyraud-Magnin para facilmente. Nei minuti di recupero le padroni di casa si ritrovano con una giocatrice in più, in quanto Rauch viene espulsa per doppia ammonizione. L'episodio gira a favore delle Women, che trovano al pareggio un minuto più tardi ancora con Girelli. Staskova è brava a difendere il pallone e a mettere un traversone rasoterra che attraversa tutta l'area piccola e che la numero dieci bianconera deve solo appoggiare in rete. Il gol fa esplodere l'Allianz Stadium oltreché la panchina di Montemurro. E' l'ultima emozione della gara. A Torino termina 2-2, la gara di settimana prossima sarà decisiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus Women-Wolfsburg: Girelli salva le bianconere, a Torino termina 2-2

TorinoToday è in caricamento