Calcio

Serie A femminile, le Juventus Women non si fermano più: Rosucci e Staskova ribaltano la Roma

Quinta vittoria consecutiva per le ragazze di Montemurro

Montemurro aveva avvisato tutti alla vigilia: aveva detto che era uno scontro diretto, che bisognava portare a casa i tre punti e così è stato. Le bianconere vincono in extremis contro la Roma grazie alle reti di Rosucci e Staskova. Reti che regalano la quinta vittoria su cinque in campionato. 

Quella di Roma non era una gara semplice, Lo si è capito dopo soli 60 secondi di gioco, quando Glionna spaventa Peyraud-Magnin con una conclusione da fuori area. Le prime battute di gioco vedono diversi capovolgimenti di fronte, che portano diverse situazioni nelle aree avversarie. All'11', su sviluppi di calcio da fermo, Girelli chiede un calcio di rigore dopo essere atterata da una spallata. Poco dopo ci riprovano le padrone di casa con un colpo di testa di Pirone, ma la sfera termina lontano. La gara si riempie di agonismo e si vedono poche emozioni fino al 28', quando Di Guglielmo fa esplodere i tifosi giallorossi. Greggi calcia dal limite, Peyraud-Magnin respinge sui piedi di Di Guglielmo che da due passi non sbaglia. Nei minuti finali la Roma ha anche le occasioni per fare il 2-0, ma non è abbastanza fredda.

Il secondo tempo riparte come si è concluso il primo, ossia con la Roma a caccia del raddoppio. Ci prova Serturini, ma il suo tiro a giro non impensierisce l'estremo difensore delle bianconere. L'occasione dà la carica alla Juve, che trova il gol del pareggio con la solita Rosucci, sempre più determinante in questa squadra. La sua conclusione dai 25 metri si infila sotto il sette: un tiro fantastico, semplicemente imparabile. Il finale di gara diventa imprevedibile, tutte e due le squadre hanno l'occasione per vincerla, ma al 42' è la Juventus a portarsi a casa la partita. Staskova, lasciata incredibilmente sola dalla difesa giallorossa, di testa non perdona e fa esplodere il popolo bianconero, regalando di fatto una vittoria pesantissima.

Roma-Juventus Women 1-2
Marcatori: 28′ Di Guglielmo, 64′ Rosucci, 87′ Staskova
Roma: Ceasar; Bartoli, Linari, Swaby, Di Guglielmo; Greggi, Thaisa (67′ Bernauer), Andressa (75′ Soffia); Serturini, Pirone (67′ Lazaro), Glionna. A disp. Baldi, Pacioni, Pettenuzzo, Vigliucci, Ferrara, Bergersen. All. Spugna.
Juventus Women: Peyraud-Magnin; Hyyrynen, Lenzini (58′ Lundorf), Salvai, Boattin; Rosucci (79′ Staskova), Pedersen, Cernoia (69′ Caruso); Bonansea (79′ Bonfantini), Girelli, Hurtig. A disp. Aprile, Nilden, Zamanian, Bonfantini, Beccari, Pfattner. All. Montemurro. 
Arbitro: Di Graci di Como

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A femminile, le Juventus Women non si fermano più: Rosucci e Staskova ribaltano la Roma

TorinoToday è in caricamento