rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Juventus Women, Sassuolo battuto e decima vittoria consecutiva in campionato: Girelli decisiva

Le ragazze di Montemurro vincono il big match della decima giornata

Decima vittoria consecutiva (e lode). La Juventus Women batte il Sassuolo nel big match della decima giornata di Serie A e vola sempre più in alto in classifica. Una vittoria non semplice per le bianconere, come testimonia il primo tempo fatto di sofferenza e spazi chiusi, dove le ragazze di Montemurro hanno faticato a rendersi pericolose. La ripresa ha avuto un copione totalmente diverso e la doppietta di Girelli vale (quasi) un'ipoteca sullo scudetto: le neroverdi scivolano a sei punti dalla Juve che continua a dare l'impressione di essere la più forte del campionato.

Nel primo tempo, nonostante l'ottima organizzazione difensiva del Sassuolo, le Women sono andate vicino al gol al 21' con Cristiana Girelli e successivamente con Hurtig e Bonansea. L'unica occasione potenziale degna di nota delle padrone di casa si registra al 41'. Errore di Aprile, che sbaglia un appoggio nella costruzione dal basso, ma le neroverdi non riescono ad approfittarne. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. La ripresa si apre con le ospiti alla caccia del vantaggio. Ci prova Salvai ma è Cristiana Girelli a portare avanti la Juve. Al 58' la numero dieci sblocca il match con un gran colpo di testa, servita alla perfezione con un bel traversone dalla sinsitra di Nilden. Il Sassuolo risponde subito con una conclusione di Parisi, ma Aprile risponde con una buona parata. Il raddoppio arriva al 68', sempre con Girelli. L’attaccante bianconera, ancora una volta di testa, anticipa tutta la difesa neroverde e chiude praticamente il match. Nel finale ci provano le padrone di casa, ma la Juve ha l'occasione di aumentare il passivo. Passano le bianconere che vincono 2-0 e volano sempre più in alto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus Women, Sassuolo battuto e decima vittoria consecutiva in campionato: Girelli decisiva

TorinoToday è in caricamento