rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio Sassi / Strada Basilica di Superga, 73

Anniversario Grande Torino, il 4 maggio i tifosi torneranno a Superga e al Filadelfia: il programma della giornata

Dopo tre lunghi anni

Il prossimo 4 maggio 2022 ricorreranno i 73 anni dalla tragedia di Superga e dall'inizio della leggenda del Grande Torino. E sarà di nuovo mercoledì, come quel maledetto mercoledì 4 maggio 1949.

E dopo tre anni, i tifosi potranno presenziare alla messa a Superga: l'ultima volta era stato il 2018. L'anno dopo, infatti, a seguito dei lavori di restauro della Basilica, la celebrazione religiosa si era tenuta in Duomo a Torino. 

Poi la pandemia, con messa in diretta streaming dal Filadelfia, il solo capitan Belotti a leggere i nomi di giocatori, dirigenti, allenatori, giornalisti ed equipaggio periti sulla collina. E l'anno scorso i nomi letti dal patron Urbano Cairo. 

L'omaggio al Monumentale, dove sono presenti le lapidi dei giocatori

Quest'anno, invece, il ritorno alla normalità. Il programma prevede, alle 11, una delegazione granata che andrà al Monumentale di Torino (ingresso da via Varano 35), sotto le volte dell’arcata 146 che ospita le lapidi con i nomi degli eroi granata: lì verranno deposti gli omaggi floreali e si terrà la commemorazione ufficiale, organizzata dal Torino FC e dal Circolo Soci Torino FC 1906. Parteciperà il sindaco Stefano Lo Russo. Don Riccardo Robella benedirà i sepolcri che verranno omaggiati con una corona.

Presso il Monumento Grande Torino in Ottava ampliazione, dalle 11 alle 13, sarà a disposizione del pubblico l’autore dell’opera, l’architetto Luciano Capellari. Racconterà la storia della realizzazione del monumento e i suoi significati nascosti.

Sempre in Quinta ampliazione arcata 146 (ingresso da via Varano 35) alle 14.30, l’evento culturale prodotto da AFC Torino Spa - la Società con socio unico il Comune che gestisce i cimiteri dal 2006 - patrocinato dal Salone internazionale del libro di Torino e dal Circolo Soci Torino FC 1906 ,”Spoon River in Riva al Po”. Il laboratorio di scrittura creativa sulla memoria collettiva custodita nello storico cimitero, realizzato dallo scrittore Giuseppe Culicchia  con i ragazzi del Liceo Umberto I, sulle  note della violoncellista Lucia Clorinda Sacerdoni.

Porte aperte al Filadelfia

L'allenamento di domani, mercoledì 4 maggio 2022, allo stadio Filadelfia, si svolgerà a porte aperte. I tifosi potranno assistere alla sessione mattutina muniti di biglietto gratuito, che sarà distribuito all'ingresso di via Filadelfia. I cancelli saranno aperti dalle 12.15 (inizio allenamento alle 12.30) e all’impianto potranno accedere un massimo di 2mila persone.

Santa Messa a Superga alle 17

Alle 17, invece, Santa Messa a Superga, officiata da don Riccardo Robella, il cappellano granata, successore di una icona storica come don Aldo Rabino: l'accesso alla Basilica e al sagrato non dovrebbe essere in alcun modo normato o contingentato.

I tifosi potranno tornare a gremire il piazzale, stare vicini a capitan Belotti - probabilmente l'ultima volta che leggerà i nomi da giocatore del Toro - e a tutta la squadra nel momento più sacro e sentito dell'anno. 

In serata, poi, la Mole Antonelliana verrà nuovamente illuminata di granata per rendere il degno omaggio agli unici e veri Invincibili.

Tranvia Sassi-Superga: apertura straordinaria

In occasione della ricorrenza dell'anniversario della tragedia di Superga, mercoledì 4 maggio la tranvia sarà eccezionalmente in funzione.

Partenze dalla stazione Sassi ogni ora dalle 10 alle 14 e ogni mezz'ora dalle 14.30 alle 19.30. Ultima partenza da Superga alle  20. 

Causa un problema tecnico, solo le corse in partenza da Sassi alle 14.30 - 15.30 - 16.30 - 17.30 - 18.30 e 19.30 saranno gestite con autobus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario Grande Torino, il 4 maggio i tifosi torneranno a Superga e al Filadelfia: il programma della giornata

TorinoToday è in caricamento