rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Fiorentina-Juventus: l'ultima in bianconero per Morata e Bernardeschi. Dove vedere la partita

Le probabili formazioni

Dopo Dybala e Chiellini, altri due giocatori che hanno fatto grande la Juve in questi anni sono al passo d'addio: Federico Bernardeschi e Alvaro Morata. 

L'ex viola, domani, sabato 21 maggio 2022, giocherà proprio nella "sua" Firenze l'ultima in bianconero. Al momento non è chiaro dove possa giocare il prossimo anno: Milan e Lazio sono "alla finestra" ma non è esclusa una avventura all'estero, magari in Inghilterra o Spagna, in qualche club di media classifica. 

Bernardeschi chiude l'avventura nella Vecchia Signora con tre scudetti (2017-2018, 2018-2019, 2019-2020), due Coppe Italia (2017-2018, 2020-2021) e due Supercoppe Italiane (2018 e 2020).

E dopo un prestito biennale da 10 milioni, non arriverà il riscatto a 35 milioni dall'Atletico Madrid per Alvaro Morata, che farà così ritorno in Spagna.

Morata lascia per la seconda volta i bianconeri: con la Juve, complessivamente, ha vinto due scudetti (2014-2015 e 2015-2016), due Supercoppe Italiane (2015, 2020) e tre Coppe Italia (2014-2015, 2015-2016 e 2020-2021).

La Juventus, così facendo risparmierà 35 milioni per l'acquisto di Morata più il suo stipendio da 5.2 milioni di euro e i quasi 12 milioni di stipendi per il duo Dybala-Bernardeschi. 

Juventus-Lazio, dove vedere la partita

La sfida tra bianconeri e biancocelesti sarà visibile anche su Sky oltre che sulla piattaforma Dazn, tramite app per smart tv, smartphone, tablet e pc. Su Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Calcio (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite), Sky Sport (251 del satellite). In streaming su Dazn, Sky Go e Now. 

JUVENTUS-LAZIO LIVE

SEGUILA QUI!

Juventus-Lazio, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Luca Pellegrini; Cuadrado, Arthur, Zakaria, Bernardeschi; Dybala, Vlahovic. All. Allegri. 

A disposizione: Perin, Pinsoglio, Rugani, Alex Sandro, De Ligt, Aké, Morata, Kean, Miretti, Rabiot, Locatelli, Nicolussi Caviglia.

Indisponibili: Chiesa, McKennie, Kaio Jorge, Danilo.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Leiva; Luis Alberto; Felipe Anderson, Cabral, Zacagni. All. Sarri.​

A disposizione: Reina, Adamonis, Hysaj, Luiz Felipe, Kamenovic, Radu, Cataldi, Akpa Akpro, Basic, Romero, Moro, Pedro.

Indisponibili: Immobile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Juventus: l'ultima in bianconero per Morata e Bernardeschi. Dove vedere la partita

TorinoToday è in caricamento