Calcio

Eccellenza, SD Savio Asti corsaro a Rivoli: prima sconfitta per Nisticò

Al Vavassori termina 2-3. I ragazzi di Cascino fanno l'impresa

Il Rivoli crolla in casa contro il SD Savio Asti e subisce la prima sconfitta stagionale. Al Vavassori va in scena un vero show di Madeo, che nel giro di pochi minuti ha portato sul 2-0 gli ospiti con una straordinaria doppietta. I ragazzi di Cascino hanno fatto una vera e propria impresa, andando a vincere su uno dei campi più difficili e temuti sulla carta del girone B di Eccellenza. Una partita che ha dato la consapevolezza ai gialloverdi delle proprie capacità e che si portano - dopo tre partite - a sei punti. Quattro vittorie su cinque partite sono un ottimo ruolino di marcia, che mettono la compagine astigiana in lizza per un ruolo da protagonista. Per il Rivoli si tratta di un pesante passo falso, dopo l'importante vittoria arrivata contro il Cuneo Olmo. Prosegue la maledizione Vavassori e, soprattutto, inizia ad allontanarsi la vetta, occupata proprio dalla squadra cuneese. 

Dopo un primo tempo da incubo, conclusosi sotto di due reti, il Rivoli riesce a riaprire subito la partita, accorciando le distanze con un gol di Pinelli. L'illusione del gol dura poco, perché il SD Savio Asti riallunga le marcature grazie alla rete di Lampo, che di fatto taglia le gambe alla squadra torinese. Nel finale Romani trova la rete del 2-3, ma è troppo tardi. Adesso per il Rivoli arriva la trasferta di Lucento, un occasione troppo importante per non perdere altri punti dalla vetta. Il SD Savio Asti ritrova l'Atletico Torino ed è l'occasione perfetta per continuare a correre verso nuovi lidi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, SD Savio Asti corsaro a Rivoli: prima sconfitta per Nisticò

TorinoToday è in caricamento