Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza, Mastroianni stende il Castellazzo: la Cbs vola tra le big

I ragazzi di Fornello la spuntano nel finale. Decisiva la doppietta di Mastroianni

Un Mastroianni da oscar. No, non avete sbagliato articolo, non ci stiamo riferendo a Marcello Mastroianni e alla sua strabiliante carriera da attore, ma a Saverio, attaccante della Cbs e oggi assoluto protagonista per la vittoria in terra alessandrina dei rossoneri. Grazie alla doppietta del classe '84, la Cbs vola e raggiunge il trenino delle big a quota dieci. Quella di oggi pomeriggio era una gara molto difficile sulla carta, che, grazie anche a diversi fattori positivi, la Cbs è stata brava a portarsi a casa. Il Castellazzo, infatti, è un avversario ostico, nonostante non abbia ancora vinto in campionato: fin qui ha alternato sconfitte roboanti a pareggi di lusso (si vedano i pari con Albese, Vanchiglia ed Alba, ndr) ed è andata vicino a spaventare i ragazzi di Fornello, quando al 29' i biancoverdi si sono trovati l'occasione con un calcio di rigore assegnato dal direttore Cafaro di Bra. Eppure dal dischetto si è presentato M'Hamsi che si è fatto parare il penalty da Cantele, sciupando una grande possibilità. 

La partita è stata equilibrata fino al 28' della ripresa, quando Mastroianni ha trovato l'1-0. Per il Castellazzo la rete è stata una vera mazzata, come testimonia il raddoppio dello stesso numero 9 dopo appena 60' secondi. Due gol in due minuti che testimoniano una debolezza caratteriale degli uomini di Fabio Nobili, che è chiamato ad una vera e propria impresa quest'anno. Nel finale ha trovato la gioia del gol anche Achino, entrato da soli sei minuti, che ha dato un segnale importante: in questa Cbs tutti si sentono importanti, mettendo in archivio la definizione di titolare o riserva. I rossoneri dunque volano in classifica, mentre il Castellazzo rimane nella zona rossa del girone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Mastroianni stende il Castellazzo: la Cbs vola tra le big

TorinoToday è in caricamento