rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Eccellenza, Niang rovescia la Biellese: il Settimo serve il poker ai bianconeri

Tripletta di Niang e gol di De Mitri, le violette sbancano Biella al termine di una partita perfetta

Che domenica bestiale! E' il Settimo la sorpresa di giornata nel girone A di Eccellenza. Le violette battono 2-4 la Biellese e iniziano ad avvicinarsi sempre di più alla zona playoff. Una partita perfetta quella dei ragazzi di Mario Gatta, che battono una delle squadre più forti dell'intera categoria piemontese. Parte del merito è da attribuire a Niang (autore di una tripletta da brividi) e De Mitri: la coppia ha infatti saputo trasformare in gol il lavoro sporco dei compagni. Un lavoro perfetto, pensato e studiato nei minimi dettagli dal architteto Mario Gatta, che è stato in grado di colpire nei (pochi) punti deboli dei bianconeri. Il Settimo si è presentato a Biella con una linea alta e un pressing asfissiante per gran parte della gara. Mosse che hanno sorpreso i ragazzi di Rizzo e che hanno permesso alle violette di portarsi a casa i tre punti. 

Che fosse la gara giusta lo si capisce al 28', quando Niang porta avanti gli ospiti con una prodezza da fuoriclasse. Su un cross di De Mitri proveniente dalla destra, il 9 si coordina in maniera perfetta e in rovesciata batte Rainero, raccogliendo applausi dalla tribuna per il gesto tecnico eccellente. Passano pochi minuti e la Biellese trova il pari con Naamad. Il gol taglia un po' le gambe al Settimo, che subisce anche del 2-1 ad inizio ripresa con Panatti, il quale realizza dagli undici metri la rete della rimonta. Questa volta la reazione c'è e arriva al 14'. Il direttore di gara, Spinelli di Cuneo, fischia un altro rigore, questa volta per gli ospiti. Niang si incarica della battuta e batte ancora una volta il portiere bianconero. Il gol carica gli ospiti che dopo 5 minuti trovano il 2-3 con De Mitri. Passano dieci minuti e il Settimo realizza il poker. Ci pensa ancora una volta Niang, che segna il terzo gol della partita e regala i tre punti al Settimo. Una sconfitta pesante per la Biellese che perde la testa della classifica, mentre di vitale importanza per gli ospiti, che salgono al settimo posto a 15 punti e vedono sempre più vicino l'Accademia Borgomanero, quinta con 19 punti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Niang rovescia la Biellese: il Settimo serve il poker ai bianconeri

TorinoToday è in caricamento