Lunedì, 25 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza, esame Lucento per il Rivoli di Nisticò

Dopo la sconfitta contro il SD Savio Asti, il Rivoli è chiamato alla vittoria

Ci sono sconfitte che lasciano il segno, altre che danno la forza per reagire e risollevarsi. Il Rivoli si trova davanti a questo bivio. Dopo aver perso contro il SD Savio Asti, i giallobù si trovano a quota 5 punti in campionato, a quattro lunghezze dalla capolista Cuneo Olmo. Domani i ragazzi di Nisticò sono attesi da una squadra in salute come il Lucento. I rossoblù hanno fermato il Benarzole domenica scorsa e battuto il Savio Asti in quello precedente, confermando di essere una formazione in grado di fare risultato contro chiunque. Proprio per questo motivo domani è la classica partita da "tripla", specie se si guarda il campo, mentre sulla carta il Rivoli è ovviamente favorito. Nisticò non potrà fare affidamento su Pinelli, Grillo e Noia, espulsi nell'ultima gara di campionato. Servirà una gara da squadra, quindi, per sbancare un campo difficile e provare ad iniziare a correre verso l'obiettivo dei primi posti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, esame Lucento per il Rivoli di Nisticò

TorinoToday è in caricamento