Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza, Accademia Borgomanero-Oleggio: lo scontro al vertice termina in parità

L'Oleggio mantiene la prima posizione e conferma quanto di buono fatto nelle prime settimane. Per l'Accademia Borgomanero un'ottima prestazione

Una gara ricca di fascino e storia, che termina con il risultato di 1-1. Quella tra Accademia e Oleggio è stata la gara di cartello del girone A e le attese sono state ampiamente rispettate. Un pareggio giusto, che conferma quanto di buono fatto dalle due formazioni, soprattutto dall'ultima che continua a rimanere da sola in vetta. Ferrero, anzi, può mangiarsi anche le mani per non aver portato a casa l'intera posta in palio, in quanto gli oranges hanno creato e divertito, ma hanno mancato l'appuntamento più importante: quello del gol. Ottima prestazione difensiva dei padroni di casa, bravi a reggere l'urto degli ospiti. 

La partita, come detto, la fanno gli ospiti, ma sono i rossoblù a passare in vantaggio. La rete arriva nel momento di maggior sofferenza della prima frazione di gioco dei padroni di casa: al 27' De Bei che effettua un’apertura per Puskaric mettendolo di fatto davanti al portiere. L'attaccante non sbaglia e batte Baglieri. La reazione ospite arriva e si concretizza in avvio di ripresa, quando Antonioli trova il gol del pari al 5' del secondo tempo. La rete non demoralizza la squadra di Molinaro che, come detto, trovano le occasioni migliori proprio nel finale di partita. 

Accademia Borgomanero 1961 – Oleggio Sportiva 1-1
Marcatori:
29' Puskaric (A), 5' st Antonioli (O)
A. Borgomanero: Galli, Bressa, Pisanello, Papa, Bacaloni, Samina, Giordani, De Bonis (12’ st Giuliano), Puskaric (12’ st Poletti), Pagliaro, De Bei (31’ st Modena). A disp. Albertini, Barbaglia, Grippo R., Rekkab, Giuliano, Modena, Bonicelli, Poletti, Sardo.
All. Molinaro
Oleggio: Baglieri, Grippo G. (21’ st Sironi), Zuliani, Legnani, Maiorino, Casarotti, Blanda, Caporale, Ballgjini (24’ st Rogora), Antonioli (42’ st Rivetti), Iemmi (28’ st Punzo). A disp. Avallone, Sironi, Hysaj, Punzo, Rivetti, Passarella, Viganò, El Akri, Rogora. All. Ferrero
Arbitro: Squara sez di Chivasso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Accademia Borgomanero-Oleggio: lo scontro al vertice termina in parità

TorinoToday è in caricamento