Domenica, 26 Settembre 2021
Calcio

Chieri, dopo il k.o. in Coppa Italia serve ripartire. Didu: "Dispiaciuti, ci serva da lezione"

Il Chieri ha iniziato la sua stagione con un k.o. in casa del Fossano nel match di Coppa Italia. Mister Didu incassa il colpo e chiede ai suoi di reagire immediatamente

Ripartire immediatamente. È questo l'obiettivo momentaneo del Chieri, caduto nella giornata di sabato per 2-1 sul campo del Fossano in Coppa Italia Serie D. L'inizio del campionato è alle porte e questa settimana deve essere sfruttata per mettersi alle spalle l'eliminazione dalla competizione nazionale per cominciare al meglio la D. 

Didu, tecnico della squadra, mastica amaro: "Potevamo far meglio non solo in occasione dei gol subiti o del rigore, ma anche in attacco abbiamo creato senza concretizzare quanto avremmo potuto. Volevamo andare avanti in Coppa e siamo molti dispiaciuti", spiega al sito ufficiale della società. 

L'allenatore traccia anche la strada da seguire: "“Dobbiamo assolutamente metterci in fretta in pari sul piano dell’atteggiamento e dell’intensità, perché altrimenti le nostre qualità tecniche e di palleggio servono a poco. Che ci serva però di lezione per ripartire più forte a partire da domenica, quando affronteremo una squadra giovane, con gambe e buone qualità”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieri, dopo il k.o. in Coppa Italia serve ripartire. Didu: "Dispiaciuti, ci serva da lezione"

TorinoToday è in caricamento