Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Champions League, Servette-Juventus Women 0-3: bianconere da sogno all'esordio

Le ragazze di Montemurro asfaltano le svizzere grazie ai colpi di Caruso, Hurtig e Cernoia

Che sia Serie A o Champions League, le Juventus Women sanno solo vincere. A Ginevra, contro il Servette, le bianconere hanno 3-0, conquistando i primi tre punti del girone A. Decisive le reti di Caruso, Hurtig e Cernoia. Un esordio europeo da sogno, che permette di affrontare le gare con Chelsea e Wolfsburg con più entusiasmo. 

La Juve ha dettato sin da subito il ritmo della gara, comandando il gioco per larghi tratti. A metà della prima frazione di gioco, le biancoinere sono andate vicino al gol, ma Staskova ha sbagliato il calcio di rigore conquistato da Caruso. L'attaccante infatti si è fatta ipnotizzare da Ines Pereira, che le ha parato la conclusione. L'errore, però, non ha cambiato l'andamento della gara. Pochi minuti più tardi, Caruso, imbeccata da Boattin, trova in spaccata lo 0-1. Nella ripresa la Juve trova il raddoppio intorno al 20': Staskova questa volta veste i panni della rifinitrice e dà l'occasione ad Hurtig di segnare il raddoppio. Il tris lo mette Cernoia, entrata da pochi secondi. La bianconera con un bel sinistro all'angolino chiude definitivamente la gara. Adesso per le Juventus Women il prossimo appuntamento europeo sarà in casa contro il Chelsea. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, Servette-Juventus Women 0-3: bianconere da sogno all'esordio

TorinoToday è in caricamento