rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio Santa Rita / Via Filadelfia, 96B

Torino-Venezia 1-2: Brekalo illude ma i lagunari la ribaltano. E all'89 annullata la rete del pari a Belotti

Gli highlights della partita giocata all'Olimpico Grande Torino

Torino-Venezia, match della 25a giornata di Serie A 2021-22, è terminata con il risultato di 1-2: gol al 3' di Brekalo, al 38' di Haps, al 46' di Crnigoj. 

Cronaca primo tempo

Juric opta per una formazione "classica", con gli squalificati Lukic e Mandragora sostituiti da uomini della "vecchia guardia", ovvero Pobega e Linetty, preferito a Ricci. In porta ancora Milinkovic Savic. In difesa il trio composto da Bremer, Djidji e Rodriguez. Sugli esterni, confermata la coppia composta da Singo e Vojvoda. Davanti il trio composto da Brekalo e Pjaca come trequartisti e Sanabria unica punta. In panchina torna, dopo il lungo infortunio, capitan Belotti. 

Pronti via e il Toro passa: è il 3' minuto quando Singo passa a Brekalo che si aggiusta il pallone al limite dell'area di rigore e scarica un bolide di prima intenzione e supera un incerto Lezzerini: 1-0. 

I granata sono padroni del campo ma non riescono a trovare il colpo del ko. Il Venezia muta pelle, cambia modulo, passa al 3-5-2 e sfiora la rete con Aramu ma la palla finisce alta.

Al 38' ecco il pareggio ad opera di Haps che sfrutta un cross con il contagiri di Crnigoj che spiazza la difesa granata e da pochi passi, di testa, insacca: 1-1.

Sintesi secondo tempo

La ripresa inizia senza alcun cambio, con Juric che conferma l'undici iniziale. 

Al primo minuto della ripresa il Venezia trova clamorosamente il vantaggio con Crnigoj che scarica sotto l'incrocio dei pali una palla in mezzo di Aramu, con la difesa del Torino che non ha difeso adeguatamente.

Il Toro sfiora il gol con Rodriguez al 60', ma la palla esce di poco fuori a Lezzerini battuto. 

Al 70' Juric rivoluziona il Torino: escono Sanabria, Pjaca, Djidji e Singo per, rispettivamente, Belotti, Warming, Zima e Ansaldi. 

Toro tutto all'attacco negli ultimi minuti dopo l'ingresso di Zaza al posto di Vojvoda, all'85.

All'89 viene annullato il pareggio di Belotti che di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione di Brekalo aveva insaccato di testa il 2-2. Il motivo? Fuorigioco di Pobega che Giuia, dopo aver visto al Var, ha deciso che la sua posizione era attiva.

Okereke al 97' viene espulso per un grave fallo su Linetty. E al 104' Giua, il peggiore in campo, dichiara la fine delle ostilità. E il Toro perde ancora. E da tre partite non conosce la parola vittoria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Venezia 1-2: Brekalo illude ma i lagunari la ribaltano. E all'89 annullata la rete del pari a Belotti

TorinoToday è in caricamento