rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Calcio

Coppa Eccellenza, Accademia Borgomanero a valanga contro la Dufour Varallo: obiettivo ottavi raggiunto

Dopo la vittoria per 3-2 all'andata, l'Accademia Borgomanero centra la qualificazione agli ottavi di finale battendo anche al ritorno la compagine guidata da Cesano

Vola l'Accademia Borgomanero che strapazza la Dufour Varallo e centra la qualificazione agli ottavi di finale della Coppa Eccellenza Piemonte. Succede tutto nel primo tempo, dove i padroni di casa trovano la via del gol ben 4 volte, annichilendo gli avversari che, nella gara di andata, erano riusciti a rendersi pericolosi per diversi tratti della gara, perdendo alla fine solamente di misura (2-3, ndr). Non è stata la solita Dufour Varallo, sia in termini di prestazione tecnica che di agonismo. La difesa degli ospiti ha tenuto fino al 19', quando De Bei sblocca la gara e realizza il gol dell'1-0. Passano pochi secondi e l'Accademia Borgomanero raddoppia con Samina, tagliando di fatto le gambe agli uomini di Cesano. Il gol che chiude definitivamente la partita e il discorso qualificazione, invece, arriva al 36' con Papa, il quale realizza dal dischetto la rete del 3-0. Esattamente quattro minuti più tardi, i padroni di casa realizzano anche il poker con De Bonis. Il risultato poteva essere anche più largo, ma un salvataggio sulla linea e un palo hanno evitato un passivo ancor più pesante per la Dufour. 

Nella ripresa l'Accademia Borgomanero abbassa i giri del motore, cercando di risparmiare energie mentali e fisiche per l'esordio in campionato di domenica prossima sul campo de La Pianese. Al 18' Pagliaro si iscrive al festival del gol, siglando la quinta rete della gara. Il gol della bandiera della Dufour Varallo porta la firma di Imoh, che batte Galli nel finale di partita. Unica nota negativa per l'Accademia Borgomanero l'espulsione di Rekkab: entrato ad inizio secondo tempo, il difensore si è fatto espellere per doppia ammonizione. 

In generale Molinaro non può che sorridere. Nelle due gare di Coppa i suoi ragazzi hanno realizzato ben 8 reti, subendone solamente 3. Un avvio convincente, che permette di guardare al futuro con sereno entusiasmo. 

Asd Accademia Borgomanero 1961 – Dufour Varallo 5-1
Marcatori: 
19’ pt De Bei; 20’ pt Samina; 36’ pt Papa (rig.); 40’ pt De Bonis; 18’ st Pagliaro; 38’ st Imoh

Accademia Borgomanero 1961: Galli, Bressan, Pisanello, Papa, Bacaloni (1’ st Rekkab), Samina, Poletti (20’ st Sardo), De Bonis (26’ st Modena), Giordani, Pagliaro (35’ st Bonicelli), De Bei (16’ st Giuliano). A disposizione: Albertini, Barbaglia, Grippo, Puskaric. All.: Molinaro

Dufour Varallo: Carminati, Russo, Basabe (1’ st Patrioli), Rovei, Avantaggiati, Bocchio, Foresto (14’ st Gulin), Staccotto, Imoh, Pavesi (1’ st Testori), Morgillo (1’ st Benincasa).  A disposizione: Lancini, Mariani, Valdez, Sagliaschi, Di Biase. All.: Cesano

Arbitro: Verdese di Alessandria
Assistenti: Lo Chiatto sez Nichelino; Budiano sez Torino.
Espulsi: Rekkab (doppia ammonizione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Eccellenza, Accademia Borgomanero a valanga contro la Dufour Varallo: obiettivo ottavi raggiunto

TorinoToday è in caricamento