rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio Santa Rita / Via Filadelfia

Aumentano i casi di covid: Chiellini positivo nella Juventus. Quattro i giocatori granata: l'Asl dispone la quarantena

Al momento non sono a rischio le gare dell'Epifania

Inizia a farsi preoccupante la situazione in casa Juve e Toro in vista della ripresa del campionato di Serie A 2021-2022.

I casi di positività alla variante Omicron del coronavirus stanno continuando a salire. Al momento non sono a rischio le gare dell'Epifania, ovvero Atalanta-Torino e Juventus-Napoli. 

Le positività in casa Torino: si teme un focolaio

In casa Toro la situazione viene attenzionata di ora in ora. L'ultimo comunicato diramato dalla società di via dell'Arcivescovado parla di altri due calciatori positivi che si aggiungono ad altri due - tra cui Simone Verdi, unico che non ha avuto problemi nel dichiarare la propria positività - e a un componente dello staff granata. 

“Il Torino Football Club comunica che due calciatori, regolarmente vaccinati, sono risultati positivi al Covid-19 nello screening eseguito in data odierna. La Società ha immediatamente informato le Autorità sanitarie competenti e attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore”. Con la speranza che prima o poi questo modus operandi, in casa Toro, finisca e vengano palesati i nomi dei calciatori positivi, come fanno altre società, tra cui la Juventus. Visto che avere il covid non è un peccato mortale. Soprattutto quando viene precisato come siano calciatori vaccinati: o è forse paura della gogna social di chi si professa no vax? 

La paura che vi possa essere un focolaio ha messo in allarme l'Asl di Torino che avrebbe deciso di mettere in quarantena tutto il gruppo squadra, compreso gli staff tecnico e medico, i dirigenti, i preparatori e tutti i collaboratori. 

Potranno uscire di casa solamente per recarsi a fare i tamponi o, per i negativi, per andare ad allenarsi "in bolla" al Filadelfia. 

Le positività in casa Juventus

Tra le fila dei bianconeri la notizia è che capitan Giorgio Chiellini è risultato positivo. Il calciatore, che era stato a contatto con un positivo nei giorni scorsi, era già in isolamento a casa. Il tampone molecolare, eseguito al J Medical, ha solamente confermato la diagnosi.

"Il giocatore sta già osservando le norme previste ed è stato posto in isolamento, in ossequio al protocollo sanitario in vigore", si legge in una nota diramata dalla società. 

Ma le positività al covid tra i giocatori della Juventus non finiscono qui. Tra i big sono a casa il portiere Carlo Pinsoglio e Arthur.

Più complicata la situazione nella Under 23, dove sono positivi Barrenechea, Boloca, Da Graca, Raina, De Winter, Anzolin, Miretti, Sekulov, Soulé, Brighenti, De Marino e, in ultimo, il portiere Franco Israel, che avrebbe dovuto aggregarsi alla prima squadra vista l'assenza di Pinsoglio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i casi di covid: Chiellini positivo nella Juventus. Quattro i giocatori granata: l'Asl dispone la quarantena

TorinoToday è in caricamento