Sport

Lazio-Toro prosegue sui social, Cairo replica a Immobile: "Ecco chi sei tu"

La risposta del presidente del Toro al suo ex giocatore

Il post su Instagram di Urbano Cairo

Continuano le polemiche dopo Lazio-Torino 0-0, il match che, non senza brividi, ha decretato la salvezza dei granata. Dopo le dure parole di Ciro Immobile contro Cairo, che negli spogliatoi della Lazio lo avrebbe offeso e accusato di aver giocato da positivo al covid, è arrivata la risposta di Urbano Cairo.

Anche il presidente del Toro usa Instagram per replicare al post del suo ex calciatore, e Cairo non si risparmia in niente, accusando sostanzialmente Immobile di essersi comportato male con il club granata, usandolo per la sua carriera ma senza mai rispettarlo. Sotto il post di Cairo sono arrivati anche i like del Torino e di Armando Izzo, a sostegno del presidente in questa nuova discussione ad alta tensione, dopo quella - a distanza - con la sindaca Appendino.

Le parole di Cairo a Immobile

Queste le parole scritte sul profilo Instagram di Urbano Cairo: "Ciro Immobile mi ha attaccato dal suo profilo Instagram dopo la partita con la Lazio . Ho risposto al suo post e pubblico il testo anche qui . Ciro Immobile mi accusa di averlo affrontato a fine gara e sostiene che tutti sanno chi e’ Ciro Immobile. Ebbene ...: “ Anch’io so chi e’ Ciro Immobile . Un calciatore che è venuto al Torino dopo un campionato deludente al Genoa per rilanciarsi . Ventura gli ha dato fiducia e lui ha fatto bene al Toro . Io pensavo che rimanesse volentieri almeno un altro anno e lui , Ciro Immobile, invece ha fatto il diavolo a quattro per andare al Borussia Dortmund. Ha avuto un altra stagione deludente e il Borussia lo ha prestato al Siviglia. Anche li , Ciro Immobile, non è andato bene e allora mi ha telefonato e mi ha chiesto per favore di tornare al Toro . Io , che gli ero affezionato, l’ ho accontentato. Ha fatto un girone di ritorno non molto brillante, ma io che ,ci tenevo molto a lui ,lo avrei voluto riscattare comunque. Ma lui, Ciro Immobile, questa volta nn mi ha chiamato personalmente, ma mi ha fatto dire dal suo procuratore, che per motivi personali non poteva restare a Torino. E allora non l’ho riscattato perché ho capito chi e’Ciro Immobile...".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Toro prosegue sui social, Cairo replica a Immobile: "Ecco chi sei tu"

TorinoToday è in caricamento