menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cagliari-Torino 1-2 | Sbancato il Sant'Elia: il Toro incorna Zeman

Al 12' Cossu porta avanti i padroni di casa. Ci pensa poi Glik a pareggiare e a Quagliarella a portare il Toro avanti. Tre punti scaccia crisi per i ragazzi di Ventura

Il Torino vince 2 a 1 contro il Cagliari, nella 4^ giornata di Serie A. Andrea Cossu, dopo pochi minuti, sblocca il match ma poco dopo Kamil Glik e Fabio Quagliarella ribaltano la situazione. 

PRIMO TEMPO - Partita viva in avvio con le due squadre che non si nascondono. Al 12' Cossu porta avanti i padroni di casa. Sardi a segno ma è una papera di Padelli a innescare la rete. Il portiere cerca un passaggio ma trova Cossu che, da buona posizione, batte l'estremo difensore. Il Torino fatica a farsi vedere nella metà campo avversaria, il Cagliari tiene bene gli spazi. Al 17' Peres dalla fascia destra cerca Quagliarella. E' bravo Cragno a leggere la traiettoria, anticipando l'ex attaccante della Juve.

Al 22' Glik pareggia i conti. I granata si rimettono in carreggiata col colpo di testa del capitano, bravo a sorprendere la difesa cagliaritana sugli sviluppi di un corner. Al 25' immediata la risposta del Cagliari con Sau che, contrastato da Darmian, cade in area. L'arbitro lascia però proseguire. Torino a un passo dalla seconda rete al 26' con Quagliarella. L'ex Juve si fa spazio in area avversaria, ma il suo diagonale termina fuorimisura.

Al 31' Quagliarella fa 2 a 1. Schema del Torino sugli sviluppi di un calcio piazzato: Gazzi serve El Kaddouri, tacco per Quagliarella che batte Cragno sul primo palo. Al 35' Sau sfiora il pari: punizione dalla distanza di Avelar, palla deviata dall'attaccante prima di spegnersi a lato. Al 38' ci prova Joao Pedro: potente destro a giro da posizione defilata, Padelli respinge con i pugni. Al 42' miracolo di Cragno sulla conclusione di Vives. Finisce così il primo tempo.  

SECONDO TEMPO - Al 55' Ibarbo serve Cossu che, da due passi, non riesce a calciare a rete. Risponde il Torino, conclusione da posizione defilata sul secondo palo di Bruno Peres: la palla termina a lato di un soffio. Al 59' clamorosa traversa di El Kaddouri. Conclusione dal limite, la palla non vuole saperne di entrare. Al 64' ci prova Conti. Colpo di testa da buona posizione, ma Padelli para con facilità. Al 70' spunto di Sau, il portiere in presa bassa anticipa l'attaccante avversario.

Al 74' Cagliari a un passo dal pari, Balzano mette al centro per Ekdal la cui conclusione termina a lato di pochissimo. Il Torino nel finale amministra il vantaggio e vince per 2 a 1. 

TABELLINO
Cagliari (4-3-3): Cragno 6; Pisano 6 (64' Balzano 6), Ceppitelli 6, Rossettini 5,5, Avelar 6; Joao Pedro 5,5 (57' Crisetig 6), Conti 6, Ekdal 6; Ibarbo 6, Sau 6, Cossu 7. A disp.: Colombi, Capuano, Benedetti, Murru, Dessena, Donsah, Capello, Caio Rangel, Farias, Longo. All.: Zeman
Torino (3-5-2): Padelli 5; Maksimovic 6, Glik 7, Moretti 6; Darmian 6, Sanchez Mino 6, Gazzi 6, Sanchez Mino 6,5, Peres 6,5; El Kaddouri 6,5, Quagliarella 6,5 (75'  Amauri 6). A disp.: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Molinaro, Jansson, Ruben Perez, Vives, Benassi, Martinez, Amauri, Larrondo. All.: Ventura
Marcatori: Cossu (C), Glik (T), Quagliarella (T)
Ammoniti: Gazzi (T)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento