Sport

Buffon e gli avversari che "si scansano", la replica della Juventus

La società smentisce seccamente le dichiarazioni attribuite al capitano

Poche righe, ma molto chiare. Nel giro di poche ore dal presunto retroscena su Buffon e gli avversari che "si scansano in Italia, in Europa no", la Juventus ha replicato con una nota ufficiale che smentisce categoricamente l'articolo pubblicato sull'edizione odierna della Gazzetta dello Sport. "E Buffon alza di nuovo la voce" è il lancio dell'articolo firmato da Giovanni Battista Olivero, in cui si legge che, dopo la sofferta vittoria col Napoli, il capitano di Juventus e Nazionale avrebbe rimproverato i suoi giocatori. 

"In Italia vinciamo perché gli altri si scansano, ma in Europa non succede e non succederà. In Italia le uniche due squadre che non si sono scansate ci hanno battuto. Serve più personalità, più grinta, più voglia di aiutarsi, altrimenti ci complicheremo la vita in campionato e soffriremo in Champions". Al di là della profezia sulle sofferenze di Champions, stride il fatto che secondo questa interpretazione si sarebbero "scansate" anche Fiorentina, Lazio, Napoli e tutte le altre squadre battute, tranne il Milan e l'Inter.

E infatti non si è fatta attendere la dura replica della società bianconera:

Dopo verifiche interne si comunica che quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport nell'articolo dal titolo" E Buffon alza di nuovo la voce..." è falso e ha l'unico obiettivo di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buffon e gli avversari che "si scansano", la replica della Juventus

TorinoToday è in caricamento