menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Ronaldo non convocato e Belotti in dubbio: le partite di Juve e Toro con l'omaggio a Maradona

Bianconeri a Benevento senza CR7, il Gallo e Verdi provano a recuperare per lunedì

Si gioca la 9ª giornata della Serie A 2020-21: in calendario le partite Benevento-Juventus (oggi alle 18, diretta su Sky), e Torino-Sampdoria (lunedì 30 novembre alle ore 18,30, live su Sky).

Nel primo turno di campionato dopo la morte di Diego Armando Maradona, in tutti i campi sarà osservato un minuto di silenzio per omaggiare il ricordo del Pibe de Oro, la cui scomparsa ha scosso il mondo del calcio. 

Le due formazioni torinesi hanno vinto gli impegni infrasettimanali, con la Juve che ha superato all'ultimo secondo il Ferencvaros in Champions League e il Toro che ha superato senza grossi patemi per 2-0 l'Entella in Coppa Italia. Ma bianconeri e granata dovranno fare i conti con diverse assenze pesanti.

Benevento-Juve: Ronaldo non convocato, recupera Bonucci

Cristiano Ronaldo non è stato convocato per la trasferta di Benevento: Pirlo preferisce far riposare CR7 in vista dei prossimi impegni, con la Dinamo Kiev in Champions e il derby in programma il 5 dicembre. I fantallenatori di Ronaldo dovranno fare a meno di lui, mentre i tifosi bianconeri sperano che la sua assenza non coincida con un'altra delusione, come successe un anno fa quando saltò per motivi analoghi la trasferta a Lecce.

Rientra invece Bonucci, che dovrebbe giocare insieme a de Ligt. Possibile un turno di riposo per Danilo, con Alex Sandro al suo posto. In attacco Dybala farà coppia con Morata, possibile trequartista Kulusevski.

Torino-Sampdoria: Belotti stringe i denti, anche Verdi in dubbio

Più incerta la situazione del Toro. Giampaolo è ancora positivo, quindi in panchina dovrebbe andarci di nuovo il suo vice Francesco Conti, ma in campo non mancano i dubbi, soprattutto in attacco. 

Belotti potrebbe farcela e giocare nonostante i fastidi al ginocchio che lo hanno tenuto fuori già nella sfortunata partita con l'Inter, mentre Simone Verdi ha un problema muscolare che non lo lascia tranquillo. In alternativa ci sono Zaza e Bonazzoli, autori dei gol partita contro l'Entella. 

La difesa dovrebbe giocare ancora a 3, con Nkoulou insieme a Lyanco e Bremer. Conferme per Singo e Ansaldi sulle corsie laterali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento