Sport

Bayern Monaco-Juventus 2-0 | Buffon sbaglia tutto. I tedeschi dominano

Alaba dopo 26 secondi porta avanti il Bayern. Nella ripresa segna Muller. In entrambi i gol errori, evidanti, del portiere bianconero. Il ritorno, a Torino, servirà una Juve eroica

La Juventus perde 2 a 0 contro il Bayern Monaco, nell'andata dei quarti di finale di Champions League. Nel primo tempo Bayern assolutamente padrone del campo con il gol di Alaba dopo 26 secondi.

Gli uomini di Heynckes però hanno commesso il grave errore di non chiudere la gara e la Juventus pure in difficoltà non è sembrata mai rinunciataria. Nel secondo tempo Muller firma il 2 a 0 per i bavaresi. Al ritorno ai bianconeri servirà un'impresa eroica per battere i forti tedeschi.

IL MATCH - Nella Juventus non ce la fanno nè Vucinic nè Giovinco, la coppia d'attacco titolare sarà quindi Matri-Quagliarella, come sabato a San Siro. Nel Bayern invece parte dalla panchina Arjen Robben.

Dopo meno di un minuto subito Bayern in vantaggio! Pirlo rinvia malissimo dal limite dell'area, Schweinsteiger raccoglie palla e dà ad Alaba che lascia partire un sinistro senza infamia e senza lode che Buffon interpreta malissimo anche per la deviazione di Vidal, la palla finisce inesorabilmente in rete alla sinistra del numero 1 bianconero, per il clamoroso vantaggio del Bayern.

La Juventus pressa alta e porta via palla a Gustavo, poi il lancio di Pirlo per Peluso è fuori misura e i tedeschi ripartono. Brutto l'inizio di partita del regista della Juve. Kroos non ce la fa. Al suo posto entra Robben. Al 18' incredibile occasione per il Bayern! Ribery crossa basso in mezzo, Barzagli rinvia malamente passando palla a Robben tutto solo in area piccola, il numero 10 del Bayern controlla al volo e calcia verso la porta di Buffon, il tiro è centrale però e il portierone della Juve ci mette il piede salvando la porta.

Al 20' altra occasione importante per la squadra tedesca, Ribery entra in area sulla sinistra e lascia partire un rasoterra fortunatamente deviato da Chiellini in angolo. La Juve è in difficoltà. Al 32' Muller se ne va secco sulla destra e mette in mezzo per Robben un pallone meraviglioso che l'olandese calcia incredibilmente fuori divorandosi il secondo gol di giornata.

Al 43' Schweinsteiger si gira in area e cerca la porta di Buffon al volo, palla alta sulla traversa non di molto. Al 45' punizione messa in mezzo da Pirlo col contagiri, Mandzukic mette in corner di testa. Anticipo sul primo palo di Bonucci che arriva col tempo giusto sul corner di Pirlo, la conclusione del difensore però finisce alta di poco sulla traversa. Finisce il primo tempo, dominato dal Bayern.

Nella ripresa la Juve lotta ma non riesce a uscire dalla propria metà campo, il Bayern manovra sicuro ma non trova l'affondo, i ritmi si sono molto abbassati. Robben continua la sua serata no e liberato da Ribery sulla sinistra finisce per incartarsi. Poi il pallone finisce nuovamente al francese che cerca la giocata impossibile volendo superare Buffon con un pallonetto da posizione defilata, i due laterali del Bayern dovrebbero fare meglio.

La Juve torna in possesso ma prova un altro lancio per le punte dalle retrovie, la difesa del Bayern però è schierata ora e così non si supera. Ci provano i bianconeri ma i tentativi di Bonucci, Giovinco e Vidal sono tutti velleitari. La squadra di Conte esce con le ossa rotta dall'Allianz Arena con una prova negativa di squadra e di tanti singoli come Buffon e PIrlo. Al ritorno, allo Juventus Stadium, servirà davvero più di un miracolo.

I tedeschi però passano poco dopo con Muller. Altro tiro dallla distanza non irresistibile, stavolta di Luis Gustavo, sul quale Buffon non interviene come dovrebbe respingendo male nella propria area piccola. Ci arriva Mandzukic prima di tutti, forse in offside, e tocca in mezzo per Muller che tutto solo mette palla in rete per il meritato due a zero.

Al 24' occasione da gol per la Juve che viene scossa da Vucinic, il montenegrino attacca centralmente e tocca per Lichsteiner sulla destra, il cross basso del laterale trova l'inserimento di Vidal che di prima calcia verso Neuer, purtroppo la sua conlcusione è centrale e il portiere tedesco respinge di pugno. Altre notizie brutte per Conte: Vidal e Lichsteiner ammoniti salteranno il ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bayern Monaco-Juventus 2-0 | Buffon sbaglia tutto. I tedeschi dominano

TorinoToday è in caricamento