Torino capitale del tennis: ospiterà le Atp Finals dal 2021 al 2025: "500 milioni di indotto in 5 anni"

La città ha vinto contro Tokyo, Manchester e Singapore: gli 8 più forti giocatori al mondo si sfideranno a Torino. "250mila visitatori per edizione e indotto stimato nei 5 anni di 500 milioni di euro", ha detto la sindaca

Un'edizione delle Atp Finals

Torino si è aggiudicata le Atp Finals di tennis 2021-2025. Vedremo all'opera Djokovic, Zverev, Thiem, Nadal e, chissà, forse ancora l'eterno Federer? O ci sarà qualche speranza per gli italiani, dal genio di Fognini passando per Berrettini e il torinese Sonego, fresco di quarti a Montecarlo? L'annuncio dopo tanta attesa è arrivato da Londra, con un video in diretta Facebook che in una manciata di secondi porta sullo schermo le bellezze della città e lascia pochi dubbi su quale sia la città prescelta. Il capoluogo piemontese si impone così su Singapore, Tokyo e Manchester e si prepara a diventare capitale mondiale del tennis ospitando per cinque anni consecutivi, a partire dal 2021, gli otto giocatori più forti al mondo.

Una grande sfida

Una sfida eccezionale per il comune di Torino che dopo essersi assicurata, con non pochi tentennamenti iniziali, il sostegno finanziario da parte del Governo, con 78 milioni di euro, ora dovrà fare la sua parte insieme a Regione e imprenditori. Già perché la macchina organizzativa è pronta a partire: l'evento, non solo riporterà la città ai grandi fasti sportivi, ma sarà un volano eccezionale dal punto di vista turistico, assicurando entrate economiche non indifferenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I luoghi 

Gli incontri si terranno al Pala Alpitour, con i suoi 14.700 posti, noto anche come Pala Isozaki ai tempi di Torino 2006, quando qui si giocarono i match di hockey su ghiaccio. Per gli allenamenti verranno utilizzati i campi del Circolo della Stampa poco distanti e quelli nuovi che verranno realizzati indoor all'adiacente impianto della piscina Monumentale. Ma il grande tennis, con i suoi eventi collaterali, sarà in tutta la città. Questo è uno degli obiettivi principali da centrare. 

"Torino ha saputo fare squadra" 

Entusiasta della notizia la sindaca di Torino Chiara Appendino che tanto ha creduto in questa candidatura e che ha lottato fino all'ultimo per un buon esito finale. Sui social ha postato il momento in diretta della proclamazione.

Un successo che è dovuto principalmente alla "capacità di fare squadra" delle istituzioni locali, di quelle sportive, del governo e "dell'istituto per il Credito Sportivo". "E' stata un'emozione incredibile, ed è stato un grande lavoro di squadra. Vorrei ringraziare il Governo, il Coni e la Fit, oltre al sistema bancario. L'elenco dei ringraziamenti sarebbe lunghissimo - ha detto a caldo -. Se è vero che tutt'Italia sta parlando di Torino, anche tutto il mondo parlerà di Torino, perchè per 5 anni saremo al centro di una grandissima comunicazione internazionale: ringrazio l'Atp (l'Associazione tennistica internazionale che gestisce i tornei e i giocatori, ndr) per averci dato fiducia, non solo a noi ma a tutto il sistema Paese".

Poi il primo cittadino snocciola qualche numero: "Ogni edizione fa 250mila visitatori, con un indotto stimato di 500 milioni nei 5 anni". "E' un successo per tutta l'Italia; sarà un evento diffuso, che coinvolgerà il territorio", conclude. 

Cosa sono le Atp Finals di Tennis

Dopo i 4 tornei del grande slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e Us Open) sono la manifestazione più importante dell'anno tennistico. Per qualificarsi, esiste una classifica apposita (che si azzera di anno in anno) che tiene conto dei migliori risultati dei giocatori nella stagione in corso: è la "Race To London", e deve al nome dove si giocheranno, nel 2019, le finali. Dal 2021, quindi, diventerà "Race to Turin". A Milano, invece, si giocano le Finals giovanili, le Next Gen, con i migliori talenti "under 21". 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento