Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Arrestati due tifosi del Torino durante la partita contro la Sampdoria

Due ultrà granata sono stati arrestati per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale durante il posticipo di serie B contro la Sampdoria. I due sono uno di Brandizzo e uno residente nel capoluogo piemontese

Due tifosi del Torino sono stati arrestati durante il posticipo di serie B giocato lunedì sera per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nel match, che vedeva di fronte il Torino e la Sampdoria, Marco G. brandizzese di 35 anni, dopo avere scavalcato una recinzione, era riuscito a raggiungere il terreno di gioco. E' stato fermato al termine dell'incontro e ha aggredito gli agenti, causando loro alcune contusioni.


L'altro supporter, il torinese Gianluca M. di 37 anni, ha cercato invece di introdursi nello stadio accedendo da un tornello insieme a un altro tifoso. Fermato, ha aggredito un agente nelle fasi della sua identificazione procurandogli lievi lesioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due tifosi del Torino durante la partita contro la Sampdoria

TorinoToday è in caricamento