Sport

Antonio Conte critica la giustizia sportiva: deferito

Il Procuratore Federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il tecnico della Juventus, Antonio Conte, per la violazione dell'art. 1 comma 1 e dell'art. 5 comma 1 del Codice Giustizia Sportiva

Antonio Conte e il Procuratore Federale Stefano Palazzi proprio non si amano. Palazzi ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il tecnico della Juventus per la violazione dell'art. 1 comma 1 e dell'art. 5 comma 1 del Codice Giustizia Sportiva.

Conte è stato deferito  per avere espresso "giudizi e rilievi lesivi della reputazione e dell'operato degli Organi di Giustizia Sportiva" nella conferenza stampa del 23 agosto scorso, dopo la sentenza della Corte di Giustizia Federale sul calcio scommesse. In particolare, a Conte viene contestato di "aver adombrato dubbi sulla imparzialità delle decisioni rese e sull'operato dell'Ufficio della Procura Federale". 

Anche il presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis è stato deferito alla commissione disciplinare per la mancata presenza della squadra alla premiazione della Supercoppa di Lega giocata a Pechino lo scorso 11 agosto e vinta dalla Juve. De Laurentiis è stato deferito anche per la lite con un giornalista al consiglio di lega del 4 luglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Conte critica la giustizia sportiva: deferito

TorinoToday è in caricamento