rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Nuoto, il moncalierese Alessandro Miressi è campione d'Europa nei 100 sl

Ha 19 anni e si allena al Centro Nuoto

È moncalierese l'atleta più veloce d'Europa nella disciplina regina del nuoto. Alessandro Miressi, 19 anni appena, ai Campionati Europei di Glasgow, ha vinto la medaglia d'oro nei 100 stile libero in 48"01, davanti all'inglese Duncan Scott e al francese Medhy Metella. Un tempo, quello centrato da Miressi, che è un primato personale e che lo porta a ottenere il primo grande successo internazionale. Quinto posto per l'altro azzurro, Luca Dotto.

 "E' una medaglia bella e pesante - ha dichiarato Alessandro dopo la premiazione - e sul podio stavo quasi per piangere. Da bambino sognavo di arrivare a questi livelli; ora devo continuare così, lavorare duro e andare avanti”.
Tesserato per le Fiamme Oro, allenato da Alessandro Satta al Centro Nuoto Torino e già decisivo per l'argento vinto con i compagni nella staffetta 4x100, il giovane nuotatore - 2 metri e 3 centimetri di altezza - si era già messo in luce, poche settimane fa, ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona, dove - sempre nei 100 sl - si era meritato l'argento. 

"Un risultato di grandissimo prestigio - ha commentato l'assessore allo Sport del comune di Torino, Roberto Finardi  - che rende orgogliosa la nostra città e tutto il mondo sportivo torinese. Mi congratulo, inoltre, con tutto lo staff tecnico, con il Centro Nuoto Torino e con la Federazione Italiana Nuoto - C.R.Piemonte e Valle d'Aosta per questa bella soddisfazione". E qualcuno parla di Miressi come del nuovo Magnini, vedendolo già pronto per Tokyo 2020: la strada è lunga ma una cosa è certa, Alessandro l'ha intrapresa alla grande.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, il moncalierese Alessandro Miressi è campione d'Europa nei 100 sl

TorinoToday è in caricamento