Dopo le polemiche, al via la rizollatura del campo dello stadio Olimpico-Grande Torino

Terreno pronto per la sfida con l'Atalanta

L'Olimpico Grande Torino

Per il big-match contro l'Atalanta, in programma sabato prossimo, 25 gennaio 2020, allo stadio Olimpico-Grande Torino, il Toro potrà contare su un campo completamente nuovo.

Anche nei minuti successivi al passaggio del turno in Coppa Italia contro il Genoa, il portiere Salvatore Sirigu, il capitano Andrea Belotti e il mister Walter Mazzarri avevano aspramente criticato le condizioni del terreno di gioco, pieno di zolle che saltavano, creando parecchi disagi in fase di controllo della palla.

E così, dopo le polemiche, ecco arrivare il rifacimento del manto erboso, con il patron Urbano Cairo che ha messo sul piatto 200mila euro per far tornare il terreno come ad inizio stagione. 

I lavori dovrebbero completarsi entro domenica 19 gennaio 2020 e, dopo un riposo di cinque giorni, sarà pronto per essere calcato dai granata in occasione della rifinitura prevista per venerdì prossimo, 24 gennaio 2020.

E' la seconda rizollatura dopo quella di luglio, dopo il concerto del duo Laura Pausini e Biagio Antonacci e che portò i granata a debuttare in Europa League ad Alessandria contro il Debrecen

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento