Sport

Da Trento a Pinerolo per il curling: Amos Mosaner medaglia d'oro alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022

Battuta la Norvegia nella finalissima del doppio misto, in coppia con Stefania Constantini

Pinerolo sale sul gradino più alto del podio alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022 grazie all'impresa firmata dalla coppia Amos Mosaner e Stefania Constantini nel doppio misto di curling. 

Mosaner, infatti, è uno dei portacolori del Team Retornaz Raspini e da tre anni gioca a Pinerolo. Di riflesso è un pinerolese adottivo. 

Oggi pomeriggio, martedì 8 febbraio 2022, Mosaner e Constantini hanno sconfitto nella finalissima la Norvegia 8-5. Ieri, la semifinale con la Svezia era finita con un perentorio 8-1. Le gare di qualificazione, invece, avevano visto ancora e solo vittorie: Usa sconfitti 8-4; Svizzera 8-7; Norvegia 11-8; Repubblica Ceca 10-2; Australia 7-3; Gran Bretagna 7-5; Cina 8-4; Svezia 12-8.

E Pinerolo ha festeggiato, allestendo un maxischermo fuori dal Palacurling, sede di questo sport alle Olimpiadi di Torino 2006 e che era stato praticato per la prima nel 1999 grazie a Eros Gonin.

E suo figlio Simone, giovedì, proverà a portare a casa una medaglia con la Nazionale maschile nel torneo a squadre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Trento a Pinerolo per il curling: Amos Mosaner medaglia d'oro alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022
TorinoToday è in caricamento