Tragedia di Superga, 70 anni dopo: il programma della giornata in onore del Grande Torino

Museo aperto e annullo filatelico. Servizio potenziato della tranvia Sassi-Superga

Il Grande Torino

Sabato 4 maggio, il popolo granata celebrerà il 70esimo anniversario della tragedia di Superga, dove nel 1949 morì il Grande Torino.

Sarà una giornata ricca di eventi. A partire dalle 10, quando al cimitero Monumentale di Torino (ingresso da via Varano 35) avrà luogo la commemorazione ufficiale del Grande Torino con la benezione da parte di don Riccardo Robella, cappellano dei granata, dei sepolcri recentemente manotenuti a cura del Circolo Soci e la deposizione di corone commemorative.

Alle 15.30, verrà celebrata la Santa Messa solenne in Duomo a suffragio di capitan Valentino Mazzola, di tutta la squadra, dello staff tecnico, dei piloti e dei giornalisti che erano sull'aereo che stava facendo ritorno a Torino da Lisbona.

A seguire, alle 17, il raccoglimento davanti alla lapide presso la Basilica di Superga con la lettura dei 31 nomi.

Museo del Grande Torino e annullo filatelico

Il "Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata" rimarrà aperto, straordinariamente, sabato 4 maggio dalle 9 alle 13, con ultimo ingresso alle 12.30, potendo così visionare la mostra temporanea “L’ultimo volo per il Grande Torino”, che sarà visibile fino a domenica 14 luglio 2019, nella sala della Memoria.

Il museo si trova a villa Claretta Assandri, in via La Salle 87 a Grugliasco.

In omaggio al Grande Torino, nel 70esimo anniversario della tragedia di Superga, Poste Italiane ha predisposto un annullo filatelico e un servizio filatelico temporaneo che si terranno il 4 maggio al Museo del Toro dalle 9 alle 13 e nel piazzale antistante la Basilica di Superga con una postazione dedicata a partire dalle 10 e fino alle 19.   

La Tragedia di Superga al Centro Italiano per la Fotografia di Torino

Ci saranno anche le immagini della Tragedia di Superga nella mostra che si può visitare alla "Camera", il Centro Italiano per la Fotografia di Torino. Immagini dell'archivio Publifoto Intesa Sanpaolo, che raccontano il tragico epilogo della squadra e i funerali che segnarono Torino e l’Italia intera. La mostra si potrà vedere fino al 7 luglio 2019 in via delle Rosine 18 a Torino. 

Qui una gallery, per concessione dell'Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo: 

“La storia delle storie” spettacolo musicale

Sabato 4 aggio alle 21, in occasione del 70° anniversario della tragedia di Superga, si terrà a Chieri presso i locali della cittadella del volontariato “La storia delle storie” spettacolo musicale scritto e interpretato dal cantautore astigiano Beppe Giampà. Album scritto a quattro mani con lo scrittore Sergio Gnudi autore dei testi. Giampà scrive le musiche. Dedicato alla storia del Torino Calcio, dalla fondazione del 1906 alla finale di Amsterdam del 1992, narrata contemporaneamente a quello che accadeva anche fuori dai campi di calcio: in Italia, in Europa e nel resto del mondo. Otto canzoni cantate da Giampà ed introdotte da altrettanti reading. Il Toro, un mito che si svela nell’arco di un secolo e che abbraccia la storia dell’Italia del ‘900. L’evento è organizzato dal ristorante “Ex-mattatoio” in collaborazione con il Torino Club Chieri Roberto Rosato.

500x500-2

Tranvia Sassi-Superga: servizio potenziato sabato 4 maggio

In occasione dell'anniversario della tragedia di Superga sabato 4 maggio la tranvia sarà eccezionalmente in servizio con l'orario festivo dalle 9 alle 20 (prima e ultima partenza dalla stazione di Sassi) e con corse ogni mezz'ora a partire dalle 14.30 (ultima corsa da Superga alle 20.30). Dalle 14.30 alle 20, sempre dalla stazione Sassi, il servizio sarà potenziato con due navette bus aggiuntive. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento