Martedì, 27 Luglio 2021
Pagamenti digitali

Le 5 specialità torinesi da pagare con lo smartphone

Ecco dove poter gustare 5 ricette della tradizione torinese approfittando del servizio a domicilio o da asporto, pagando comodamente da casa con lo smartphone

L’epidemia da Coronavirus ha stravolto ogni aspetto della nostra vita, incidendo negativamente sull’economia e su tantissimi settori diversi. In particolare, il settore dell’ospitalità è stato fortemente colpito da questi cambiamenti: ristoranti, locali, bar e punti di ristoro di tutto il mondo sono in grande difficoltà, ma ci sono alcuni modi in cui possiamo supportare tutte queste attività.

Condividere le informazioni dei nostri ristoranti preferiti sui social media, riscoprire le ricette della tradizione, i prodotti e i ristoratori locali e ordinare dai locali che hanno deciso di rimanere aperti con servizi di consegna a domicilio e asporto sono tutti modi per far sì che il mondo della ristorazione possa continuare a lavorare con tutte le dovute precauzioni.

È poi possibile sostenere esercenti e ristoratori locali anche tramite altri servizi, come Satispay, l’app di mobile payment scaricabile sullo smartphone che permette all’utente di pagare in centinaia di migliaia di negozi in tutta Italia e che prevede commissioni bassissime per gli esercenti. Ma non è tutto: ordinando tramite il servizio di delivery e di takeway, infatti, gli esercenti avranno zero commissioni, mentre gli utenti potranno partecipare al cashback di Stato.

Per supportare locali e ristoratori e riscoprire le ricette della tradizione di Torino, abbiamo quindi stilato un elenco di 5 specialità culinarie bolognesi e dove poterle gustare pagando semplicemente con lo smartphone grazie al servizio Satispay. Inoltre, alcuni di questi locali offrono anche il servizio di consegna a domicilio, con cui poter acquistare rimanendo comodamente a casa.

Gianduiotto

Se il simbolo di Torino è Giandôja, il gianduiotto (o giandôjòt) è il simbolo dei dolci torinesi. Inventato da Isidor Caffarel, figlio del fondatore della storica azienda torinese Paul Caffarel, il gianduiotto è realizzato con un impasto a base di cacao, zucchero e nocciola Tonda Gentile del Piemonte e fu distribuito per la prima volta durante il Carnevale del 1865.

Puoi assaggiare i tipici gianduiotti di Torino presso l’antica cioccolateria artigianale Croci, in via Principessa Clotilde 6/A, Torino.

Bicerin

Il Bicerin è una bevanda storica torinese composta da caffè, cioccolato e crema di latte, che veniva servita anticamente in grandi bicchieri tondi. Ottimo da bere ma anche da versare su dolci e gelati, il Bicerin sarebbe stato realizzato per la prima volta nello storico locale torinese Caffè Al Bicerin, nato nel 1763, che ne conserva gelosamente la ricetta originale.

Dove gustarlo? Proprio al Caffè Al Bicerin, in piazza della Consolata 5, Torino.

Tajarin

I tajarin sono delle piccole tagliatelle di pasta all'uovo fatta a mano, tipiche della tradizione torinese, e che possono essere condite sia con il sugo dell'arrosto che semplicemente saltate con burro e salvia, ma anche accompagnate da scaglie di tartufo bianco o un ottimo ragù. 

Dove assaggiarle? Al Pastificio De Filippis, in via Giuseppe Luigi Lagrange 39, Torino, dove potrai provarle sia da cucinare in casa che già pronte da gustare.

Polenta 

La polenta è un antichissimo piatto di origine italiana a base di farina di mais o altro cereale. In particolare, la polenta concia è uno dei piatti tipici simbolo del Piemonte e consiste in una polenta molto cremosa, al cui interno viene fatto fondere abbondante formaggio grasso e poi servita con burro fuso.

Anche se è un piatto molto semplice e di origini povere, la polenta è una vera e propria goduria per i palati più golosi, ed è preparata con maestria nel ristorante Santa Polenta, in via Barbaroux 33/F a Torino, sia nella versione concia che in tantissime altre varianti.

Vitel tonné

Il vitel tonné, o vitello tonnato, è uno dei piatti tipici della tradizione torinese. Composto da sottili fettine di girello di fassone marinato e bollito insieme alla sua marinatura e servito freddo con della salsa tonnata, il vitel tonné è un piatto simbolo di Torino che ha varcato i confini regionali per diventare un classico in tutta Italia. 

Dove gustarlo? All’osteria di Langa Bicchierdivino, in via San Quintino 15, Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 5 specialità torinesi da pagare con lo smartphone

TorinoToday è in caricamento