pagamenti-digitali

Tracciabili, comodi e sicuri: tutti i vantaggi dei pagamenti digitali

I pagamenti digitali sono uno strumento sempre più utilizzato per fare acquisti in modo sicuro e veloce: ecco tutto quello che c'è da sapere su queste soluzioni di pagamento

Il cassiere che dà il resto, le banconote che si rovinano nel portafoglio, il centesimo che manca... quante volte le semplici operazioni di pagamento ci hanno messo in difficoltà? Per fortuna, oramai da decenni, abbiamo a disposizione uno strumento prezioso e indispensabile: i pagamenti digitali.

Anche se in ritardo rispetto agli altri Paesi, l'Italia sta proseguendo in maniera sempre più decisa il proprio percorso verso la cashless society, con una crescita media dei pagamenti digitali negli ultimi anni a doppia cifra.

Comodi, sicuri e tracciabili, grazie ai pagamenti digitali è infatti possibile effettuare le normali operazioni d'uso quotidiano senza maneggiare denaro fisico, in maniera veloce e immediata. Non solo: i pagamenti digitali permettono di avere del denaro sempre a disposizione, senza il bisogno di spostarsi fisicamente. Ma cosa sono esattamente questi pagamenti digitali, e come è possibile iniziare a utilizzarli subito? Vediamolo insieme in questo articolo. 

Cosa sono i pagamenti digitali 

In realtà, sicuramente ti sarà già capitato di utilizzare un metodo di pagamento digitale. Un esempio? Se in passato hai effettuato un acquisto online, un trasferimento di denaro via internet, oppure hai effettuato una ricarica telefonica via smartphone, sai già come funzionano e quanto siano efficaci i pagamenti digitali.

Nello specifico, possiamo definire pagamenti digitali tutte quelle tipologie di transazioni effettuate da remoto (ovvero in modalità digitale), tra cui:

  • Acquisti online
  • EPayment
  • L’acquisto e il pagamento di beni e servizi tramite tramite app, smartphone o siti mobile
  • Trasferimento di denaro via internet
  • Pagamenti tramite mobile POS e POS contactless
  • Carte di pagamento - di debito, credito o prepagate
  • Mobile proximity payment - pagamenti con lo smartphone presso i punti vendita e attraverso tecnologie di prossimità come i QR Code o la geo-localizzazione

Anche se molto diversi tra loro, tutti i tipi di pagamenti digitali offrono la possibilità di acquistare beni e servizi a distanza in modo sicuro, veloce e soprattutto tracciabile. La tracciaibilità dei pagamenti digitali, infatti, è uno strumento fondamentale per contrastare l’evasione fiscale e il riciclaggio di denaro “sporco”, ovvero ottenuto illecitamente.

Pagamenti digitali VS pagamenti fisici: i vantaggi

Dalle carte di pagamento al contactless, passando per mobile payments, cashless, digital wallet, eCommerce e molto altro, i pagamenti digitali vantano innumerevoli vantaggi per i consumatori. Ma quali sono? 

  • Sicurezza 

In un momento storico come questo, è fondamentale sottolineare come i pagamenti digitali riescano a proteggerci da eventuali diffusioni batteriche e virali. Evitano del tutto il contatto con superfici potenzialmente infette, tanto che anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha evidenziato i rischi dei pagamenti in contanti rispetto a quelli digitali.

Inoltre, la sicurezza dei sistemi informatici sui quali viaggiano i pagamenti digitali è in grado di assicurare massima privacy, anche nelle operazioni di acquisto a livello internazionale, e completa tracciabilità di ogni operazione effettuata.

  • Addio al problema "cambio valuta"

Grazie ai circuiti di pagamento digitale internazionali anche acquistare una bellissima borsa dagli Stati Uniti, ad esempio, non sarà un problema. I pagamenti digitali, infatti, non comportano problemi di cambio di valuta.

  • Pagamenti comodi, veloci, immediati 

Raccogliere denaro per un regalo ad un amico, inviare dei soldi ad un parente lontano, pagare il bollo dell'auto, l'affitto, e anche effettuare una ricarica telefonica: tutto questo avviene in pochissimi secondi, grazie ai pagamenti digitali. Uno dei punti di forza dei pagamenti digitali/elettronici, infatti, è l'immediatezza con la quale avvengono le transazioni, che possono comodamente essere effettuate tramite smartphone, tablet, smart watch o PC. Tutto questo, inoltre, incrementa la promozione graduale di un mercato sempre più concorrenziale, sicuro e di facile accesso.

  • Transazioni trasparenti e a norma di legge

I pagamenti digitali offrono molteplici soluzioni innovative rispetto al classico pagamento in contanti e presentano numerosi vantaggi, sia a livello personale che per quanto riguarda l'intera comunità. Infatti, i pagamenti digitali sono un validissimo alleato anche nella lotta all'evasione fiscale (Decreto Legge n. 1247 del 26 ottobre 2019). 

Si possono usare i pagamenti digitali nei negozi fisici?

I pagamenti digitali, dunque, sono strumenti facili da utilizzare e alla portata di tutti che consentono di trasferire e ricevere denaro in modo veloce e sicuro. Tuttavia, questi pagamenti possono essere utilizzati solo in presenza di un canale di collegamento tra chi riceve il denaro e chi lo invia. In questo senso, esistono tantissimi servizi che permettono di effettuare pagamenti digitali sia nei negozi fisici che online, come l'app Satispay, che facilita i pagamenti nei negozi fisici, gli acquisti online e lo scambi di denaro, anche tra amici e parenti. Una soluzione che favorisce la fidelizzazione del cliente e, allo stesso tempo, che consente di mantenere la distanza come da normative, senza dover maneggiare il denaro, e senza neanche dover appoggiare il telefono sul Pos.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Come donare in modo smart

  • Winelivery, l’enoteca a portata di smartphone

Torna su
TorinoToday è in caricamento