Martedì, 27 Luglio 2021
Pagamenti digitali

3 idee per intrattenere il tuo cane rimanendo in casa

Tre attività semplici e alla portata di tutti per far stancare il cane anche quando non possiamo uscire di casa

Tra lockdown, zone rosse e quarantena, nell’ultimo anno sono sensibilmente diminuite le attività da fare con il proprio cane, mettendo in difficoltà tantissimi proprietari. 

Stancare il cane sia mentalmente che fisicamente è infatti molto importante per evitare che si sviluppino problemi comportamentali, e il non potersi impegnare in attività sportive o di svago, come escursioni, gite e lunghe passeggiate, può portare il cane a sentirsi frustato e a scaricare l’energia repressa mettendo in atto comportamenti poco graditi, come abbaiare costantemente, scavare o mostrarsi irrequieto, ma anche pericolosi, come distruggere e/o mangiare qualunque oggetto si trovi sul suo cammino.

Ma dato che siamo impossibilitati, o quasi, ad uscire come possiamo far stancare il cane? Semplice, con giochi di attivazione mentale e facili esercizi da fare in casa, così da scaricare l’energia del tuo cane ed evitare che distrugga casa. 

Per procurarti tutto il necessario, puoi rivolgerti ai negozi di animali specializzati. Grazie a Satispay, l’app di mobile payment scaricabile sul tuo smartphone che ti permette di pagare in centinaia di migliaia di negozi in tutta Italia, è possibile acquistare quello che ti serve sia presso i punti vendita fisici affiliati che negli store e negli e-commerce online.

L’applicazione di Satispay è scaricabile da qualsiasi smartphone con sistema operativo Android, iOs o Huawei dagli appositi store e ti permette effettuare scambi di denaro tra privati, acquistare servizi, pagare nei negozi convenzionati fisici e online e molto altro, come anche sfruttare il servizio “Consegna e Ritiro”, che ti permette di prenotare e ritirare i tuoi acquisti nei negozi partner di Satispay o di riceverli direttamente a casa tua con la consegna a domicilio.

Vediamo quindi tre attività semplici e alla portata di tutti da fare in casa per intrattenere il tuo cane.

La ricerca olfattiva 

La ricerca olfattiva è un ottimo modo per impegnare il cane: infatti, quando il cane svolge delle attività in cui il fiuto è fortemente coinvolto tende a rilassarsi. Essendo la ricerca olfattiva un’attività impegnativa, se ben impostata, farà sì che il cane si sentirà più rilassato e gratificato dopo averla svolta.

Questa attività può essere facilmente messa in atto in due modi diversi: tramite l’utilizzo di un asciugamano oppure mettendo in atto anche esercizi di obedience.

Per il primo esercizio avrai bisogno di un grande asciugamano e di premietti gustosi, come biscottini o crocchette. Questi premi andranno inseriti all’interno dell’asciugamano, così che il cane si dovrà impegnare per trovarli. Puoi partire sia dal lato corto che dal lato lungo dell’asciugamano, mettendo i premi ad ogni giro, così che il cane dovrà srotolarlo per prenderli. Poi, man mano che capisce il gioco, potrai dare altre forme allo straccio.

Per il secondo esercizio, invece, dovrai munirti solo di premi, ma il cane dovrà conoscere i comandi “seduto” e “resta”. Prendi una decina di premietti e tienili in mano, poi, dopo aver fatto sedere il cane dai il comando “fermo”. A questo punto, rimanendo davanti al cane, lancia un premio davanti a lui a breve distanza e accompagna il lancio con il comando “cerca”. Ricorda che il tono di voce è molto importante, e dovrà essere sempre allegro e gioioso.

Dopo che il cane avrà preso e mangiato il premio, tirane un altro, sempre davanti a lui e sempre accompagnando il lancio con un “cerca”. Ripeti la sequenza fino all’esaurimento dei premi. Una volta che il cane avrà capito il meccanismo, potrai rendere mano a mano l’esercizio sempre più complesso, prima lanciando i premi in varie direzioni, poi lanciandoli sempre più lontano e, infine, nascondendoli alla vista, anche in altre stanze della casa.

Il gioco

Il gioco, per il cane, non è solo un momento di svago ma un vero e proprio momento educativo e formativo. Grazie al gioco, infatti, i cuccioli imparano tutto ciò che per loro è importante, come le posizioni gerarchiche, la lotta, la caccia, e così via. A seconda delle razze e della predisposizione del cane, i giochi potranno essere di diverso tipo. I più comodi da fare in casa, soprattutto se si ha poco spazio a disposizione, sono:

  • il gioco predatorio (o gioco della caccia)
  • il gioco con la pallina

Per il gioco predatorio puoi iniziare legando uno straccio, ma anche un peluche resistente, a una corda, da fissare a sua volta a un bastone. Reggendo il bastone, muovi lentamente il gioco, così che lo straccio si muova sul terreno strisciando e simulando i movimenti di una preda - avanti, indietro e di lato. Lo scopo di questo gioco è stimolare l’istinto predatorio del cane, invogliandolo a inseguire la “preda” e afferrarla con i denti.

Cerca di muovere il gioco sempre in senso rotatorio, evitando i cambi di direzione troppo bruschi, e per le prime volte concludi il gioco facendo sempre “vincere” il cane, così da aumentare la fiducia in sé stesso. Gradualmente poi, potrai passare dallo straccio a giochi come il salamotto, aumentando per gradi la forza di contrasto.

Per il gioco con la pallina invece, è bene dotarsi di una palla con la cordicella, soprattutto per i cani di taglia medio grande. Inizialmente potrai giocare esattamente come con lo straccio, per poi arrivare a lanciarla, lasciandola al cane per qualche istante. Subito dopo, però, dovrai recuperare la pallina e impossessartene nuovamente, per poi ricominciare a giocare.

Giochi di attivazione mentale

I giochi di attivazione mentale sono delle “costruzioni” al cui interno vengono nascosti dei premietti: il cane dovrà capire da solo come trovarli ed estrarli, per poi ovviamente mangiarli. Gli esercizi mentali sono utilissimi per stancare il cane e lo fanno sentire felice e appagato.

I giochi di attivazione mentale, inoltre, devono essere sempre svolti sotto la supervisione del padrone, che non dovrà intervenire, ma solo essere presente, sia per ottenere preziose indicazioni sui meccanismi mentali del cane, sia per evitare che il cane si faccia male o ingerisca parti del gioco. Infine, è importante che il proprietario non agevoli mai la soluzione del gioco, ma la accolga con grandi manifestazioni di soddisfazione, gratificando il cane.

Per procurarti premi, strumenti e diversi giochi di attivazione mentale, ecco un elenco dei migliori negozi di animali presenti a Torino, tutti convenzionati con Satispay. Alcuni di questi punti vendita, inoltre, offrono anche il servizio e-commerce, con cui poter acquistare rimanendo comodamente a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

3 idee per intrattenere il tuo cane rimanendo in casa

TorinoToday è in caricamento