Orientamento

Dall'aula all'azienda: riparte TecnicaMente, il progetto che connette giovani e mondo del lavoro

Al via l'ottava edizione di TecnicaMente: cresce il numero degli istituti tecnici che partecipano all'iniziativa: quest’anno saranno 45. Oltre 800 gli alunni che si sfideranno nella realizzazione di progetti commissionati dalle 200 aziende del territorio coinvolte

Foto d'archivio

Riparte TecnicaMente, il progetto di Adecco nato nel 2014 con l’obiettivo di mettere in contatto i giovani provenienti da istituti superiori di estrazione tecnica con il mondo del lavoro, che quest’anno coinvolge 45 scuole e 200 aziende su tutto il territorio nazionale.

Giunto all'ottava edizione, TecnicaMente non si ferma e come nel 2020, si ripropone in versione 2.0, ma in modo ancora più originale: il progetto si rinnova siglando la partnership con WeSchool, primo player italiano della scuola digitale e dell’innovazione didattica, con 1.7 milioni di studenti e 230.000 docenti, grazie alla quale sarà possibile interagire con i ragazzi in modo ancora più coinvolgente e dinamico, creando connessioni tra i giovani di tutte le scuole partecipanti.

Il progetto

TecnicaMente è un progetto che coinvolge gli istituti formativi di estrazione tecnica in tutta Italia. L'obiettivo è quello di favorire l’incontro tra domanda e offerta, creando un momento di confronto tra gli studenti dell’ultimo anno provenienti da tutta Italia e le aziende del territorio interessate a incontrare e inserire giovani di talento nelle loro realtà.

Adecco mette a disposizione tutti gli strumenti utili perché i ragazzi, terminate le superiori, possano essere pronti ad affrontare il mondo del lavoro individuando una professione che possa permettere di esprimere tutto il loro talento.

TecnicaMente 2021

Molte le novità dell’edizione 2021, nonostante il clima di incertezza che incombe sulle scuole, cresce il numero degli istituti tecnici coinvolti che quest’anno saranno 45, oltre 800 invece gli alunni che si sfideranno nella realizzazione di progetti commissionati dalle 200 aziende del territorio coinvolte. Le imprese si sono rese disponibili a valutare i progetti assieme a professori e dirigenti scolastici che hanno reso possibile la strutturazione del programma anche a distanza.

I migliori elaborati saranno premiati con assessment e sessioni di coaching dedicati per rendere i ragazzi più preparati ad affrontare il mondo del lavoro. Inoltre, da quest’anno, i migliori progetti a livello nazionale si sfideranno in una tappa conclusiva che si svolgerà presso PHYD, digital ventures di The Adecco Group che combina una piattaforma digitale basata sul Cloud Computing e l’Intelligenza Artificiale di Microsoft con un hub in via Tortona 31 a Milano.

La community virtuale

Come già accennato, l’edizione 2021 prevede anche una partnership con WeSchool, primo player italiano della scuola digitale e dell’innovazione didattica, che ospiterà la community virtuale dove verranno condivisi materiali di approfondimento, novità e spunti su come approcciare il mondo del lavoro ed esprimere il proprio talento, un contesto in cui ogni studente sarà stimolato al confronto e allo scambio di opinioni. 

Grazie alla collaborazione con il Team Education della piattaforma, sarà possibile creare connessioni tra giovani provenienti da istituti diversi per stimolare il Social Learning e la Social Sharing. I ragazzi potranno fruire in maniera immediata e diretta dei contenuti e orientare le proprie scelte verso percorsi in cui possano esprimere il loro talento. La community sarà uno spazio privato, accessibile solo su invito e previa registrazione, che offrirà moderazione e assistenza con un supporto tecnico in tempo reale e che accompagnerà i ragazzi anche nell’immediato post diploma.  

I risultati di TecnicaMente

In otto anni i successi di TecnicaMente sono stati importanti. Nelle edizioni passate il progetto ha visto coinvolti quasi 8000 ragazzi in 400 scuole di tutta Italia, di cui 800 hanno deciso di entrare nel mondo del lavoro.

"TecnicaMente cresce e si evolve - ha dichiarato Massimiliano Medri, Managing Director di Adecco Workforce Solutions - rispondendo non solo alle esigenze di aziende e studenti ma anche adeguandosi al momento difficile che la scuola sta vivendo. Quest’anno nonostante le difficoltà siamo riusciti a coinvolgere oltre 45 scuole su tutto il territorio offrendo ai ragazzi non solo la possibilità di entrare in contatto diretto con le aziende del territorio sempre alla ricerca di talenti ma anche con studenti di altre regioni creando una community virtuale di scambio di esperienza. Un passo importante per cercare di colmare l’isolamento che i ragazzi stanno vivendo".

Per maggiori informazioni clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'aula all'azienda: riparte TecnicaMente, il progetto che connette giovani e mondo del lavoro

TorinoToday è in caricamento