rotate-mobile
EUROVISION SONG CONTEST

L'Eurovision Song Contest arriva a Torino: dove e quando sono gli eventi in città

Cosa succede, giorno per giorno, durante la kermesse

Non ci sono soltanto le due semifinali e la finale, martedì 10, giovedì 12 e martedì 14 maggio al PalaOlimpico. Molti altri eventi ruotano attorno al grande festival musicale internazionale che Torino si prepara ad ospitare, grazie alla vittoria ottenuta lo scorso anno a Rotterdam dai Maneskin con la loro “Zitti e buoni”.

La nostra città, che accoglierà le delegazioni di 40 Paesi, si prepara a vivere l’Eurovision non soltanto seguendo quello che avverrà sul palco principale, ma in molti altri luoghi e in molti modi.

Eurovision, svelati i 10 locali dell'Euroclub-diffuso 

Eurovision Village al Valentino: il programma

Da sabato 7 a sabato 14 maggio, al Parco del Valentino, ci sarà un vero e proprio villaggio aperto a tutti dalle 11 del mattino fino a mezzanotte.

Si alterneranno oltre 200 testimonial, attivisti e artisti, tra i quali molti del territorio piemontese, come ‘Pagella non solo Rock’, con il coinvolgimento degli sponsor dell’evento e partner istituzionali.

Sui grandi schermi allestiti all’interno del parco, martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio si potrà assistere alla diretta delle semifinali e della finalissima di Eurovision Song Contest.

1) Sabato 7 maggio: inaugurazione

  • Artisti emergenti condivideranno il palco con grandi interpreti come il trio torinese techno-jazz Tun e il musicista australiano Dub Fx, per una giornata di concerti e testimonianze contro la guerra.

2) Domenica 8 maggio

  • Giornata dedicata ai diritti e alla comunità LGBTQ+, con le Karma B, Elasi e Plastica, Cristina D’Avena feat Gem Boy, per oltre sei ore di concerti con artisti provenienti da tutta Italia.

3) Lunedì 9 maggio

  • Questa sarà la giornata dell’Europa. Si ricorda la Dichiarazione rivolta da Robert Schuman nel 1950 ai paesi del continente per costruire nuove relazioni pacifiche dopo due guerre mondiali. Un ricco programma che alternerà artisti e musicisti (tra cui Melancholia + Little Pieces of Marmelade, Legno e Negrita), con la testimonianza di una giornalista ucraina, e gli interventi della vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno e della Commissaria europea all’Uguaglianza Helena Dalli.

4) Mercoledì 11 maggio

  • Torino Calling Day. Una vera e propria ‘chiamata alle arti’ per la comunità artistica torinese con Bandakadabra come backing band e una super crew hip hop, con oltre dieci tra i migliori giovani rapper del territorio.

5) Venerdì 13 maggio

  • Dedicato alla world music. Anche in questo caso una band torinese, la special family The Sweet Life Society accompagnerà nomi come Roy Paci, Davide Shorty e molti altri.

Due maxischermi permetteranno di assistere alla diretta delle semifinali di martedì 10 e giovedì 12 maggio e alla finalissima di sabato 14 maggio. 

Il programma completo di tutti gli eventi sarà presentato in il 5 maggio a Palazzo Madama in conferenza stampa.

Eurovision Off: Davide Boosta a Stupinigi

Tra gli eventi di Eurovision Off, Giovedì 5 maggio, alle ore 21, Davide Boosta Dileo si esibirà al pianoforte nel Salone d'Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Biglietti in vendita al prezzo di 25 euro su Ticketone.

Eurovision: si balla al Pick Up 

il PICK UP dal 1971 è ufficialmente nel circuito dei club dell'Eurovision e aprirà in via eccezionale tutte le sere a partire da venerdì 6 maggio 2022 e fino a domenica 15 maggio 2022. 

Eurovision, i luoghi della festa e del relax: svelati i 10 locali dell'Euroclub-diffuso 

Qui di seguito tutta la programmazione artistica dei dj set.

  • Venerdì 06/05/2022: SAYONARA resident dj Okin, Sebki musica urban / black
  • Sabato 07/05/2022: GATE8 resident dj Fabrizio Di Lorenzo, Daniele Fini, special guest dj ANDREA DAMANTE
  • Domenica 08/05/2022: RICH BITCH resident Dj Fede, vocalist Ares Favati
  • Lunedì 09/05/2022: EUROMONDAY Dj Fede
  • Martedì 10/05/2022: CHICA LOCA resident Dj Fede, vocalist Ricky Jo + animazione
  • Mercoledì 11/05/2022: SUPER djs a rotazione
  • Giovedì 12/05/2022: BLAASH! party universitario, resident dj Fede special guest dj GRETA TEDESCHI
  • Venerdì 13/05/2022: SAYONARA resident dj Okin, Sebki musica urban / black
  • Sabato 14/05/2022: GATE8 resident dj Fabrizio Di Lorenzo, Daniele Fini
  • Domenica 15/05/2022: RICH BITCH resident Dj Fede, vocalist Ares Favati + special event spettacolo DRAG QUEEN
     

Eurovision, l’Eurofansclub all’Hiroshima

Da lunedì 9 maggio a sabato 14, sei serate evento all'Hiroshima Mon Amour per ballare e fare festa con gli artisti legati al concorso.

1) lunedì 9 Maggio

  • Opening Night per fan, delegazioni e partecipanti. L’ospite è Senhit, rappresentante di San Marino nel 2011 con “Stand by” e nel 2021 con “Adrenalina”.

2) martedì 10 Maggio

  • Ice Night dedicata ai paesi nordici e baltici, tutti rigorasamente vestiti in bianco per ascoltare i KEiiNO, rappresentanti della Norvegia nel 2019 con “Spirit in the Sky“, i THE ROOP, rappresentanti lituani nel 2021 con “Discoteque”.

3) mercoledì 11 maggio

  • Wiwijam con esibizioni dal vivo mescolate a successi degli ESC attuali e passati, organizzata dal sito eurovisivo WiwiBloggs.

4) giovedì 12 maggio

  • London Calling, serata dedicata ai successi del Regno Unito. Ospite SuRie, rappresentante britannica nel 2018 con “Storm” e un ospite speciale non annunciato.

5) venerdì 13 Maggio

  • Balkan Night, serata dedicate alle partecipazioni dei Paesi balcanici. Ospiti Bojana, rappresentante serba nel 2015 con “Beauty never lies“, i SunStroke Project, band che ha rappresentato la Moldavia nel 2010 insieme a Olia Tira con “Run away”, e nel 2017 con “Hey Mamma”. Terza ospite della serata Poli Genova, rappresentante della Bulgaria all’Eurovision Song Contest 2011 con la canzone “Na inat” e nel 2016 con la “If Love Was a Crime“.

6) sabato 14 Maggio

  • Celebration Night per festeggiare il vincitore dell’Eurovision 2022. Ospite Rosa López, che nel 2002 ha rappresentato la Spagna con “Europe’s living a celebration“, e un altro ospite ancora da annunciare.

Per maggiori informazioni e per acquistare i biglietti potete visitare questo indirizzo.

Eurovision, "Una notte a Palazzo Reale"

"Una notte a Palazzo Reale" è l'evento del 13 maggio di Club Silencio in occasione di Eurovision. Sarà una serata nella splendida cornice di Palazzo Reale e dei Giardini Reali, dalle 19 a mezzanotte nei Giardini, dove è in programma il sottofondo musicale a cura di Enea Pascal (Ivreatronic), Francesco Skip, Sick Advisor e la performance del pianista Pietro Carta. Non mancherà il food corner a cura di Mollica, Kitchen Street Bistrot e Jango Bistrot e il cocktail bar Martini. Durante tutta la serata saranno accessibili, per visita, i principali spazi dei Musei Reali, tra cui: il primo piano del Palazzo, la Galleria Sabauda, la Cappella della Sindone, il Museo d’Antichità, la Galleria Archeologica e il Teatro Romano.

Eurovision: “Street music Festival” a Santa Rita e Mirafiori

Dal 10 al 13 maggio nelle strade e nelle piazze della Circoscrizione 2. 

In occasione dell’Eurovision Song Contest il più importante evento musicale internazionale dell’anno che Torino ospita al Palasport olimpico di piazza d’Armi nella Circoscrizione 2, si svolgerà  nelle vie dei tre quartieri Santa Rita, Mirafiori Nord e Mirafiori Sud - a cornice del grande evento -  un Festival musicale di strada.

La manifestazione è libera e gratuita e nasce come omaggio ai Måneskin, il gruppo musicale vincitore della scorsa edizione Eurovision, nato proprio come Street band. Il programma promosso dai Centri di protagonismo giovanile e Associazioni dei commercianti della Circoscrizione 2 prevede le esibizioni di giovani band e artisti emergenti under 35 del territorio, molti dei quali hanno maturato il loro talento artistico frequentando le realtà dei CPG della Circoscrizione. 

L'intento è dare visibilità al grande evento con una manifestazione di musica diffusa e popolare animando alcuni luoghi significativi dei tre quartieri della Circoscrizione 2: corso Orbassano, corso Sebastopoli, via Tripoli, piazza Montanari, Via Barletta e Piazza Santi Apostoli, abbinando alle vie interessate diversi generi musicali (la via del Jazz, del Rock, del Pop, Rap). Il logo del progetto è stato realizzato dalla emergente story art designer torinese Marzia Boaglio.

Da martedì 10 a giovedì 12 i gruppi e gli artisti con generi diversi si esibiranno nelle vie interessate, dalle h.16.30 alle h.19.00 che si esibiranno nelle strade dei quartieri sono: Tornado, Emicrania, Andrea Marzolla, Daniele Miola, Blodia, Morange + Crew, Simo Velludo + Comete, Mezzo Luna + Zeno.

Venerdì 13 in Piazza Santa Rita dalle 11 alle 23 spazio alla musica di strada con gruppi e artistici. Poi dalle 21 alle 23 la festa proseguirà con l’accompagnamento Dj Set di Martinelli, Nannini e Marco-one.  Presenta l’evento Cristian Panzanaro in collaborazione con TORadio. Dalle 20 alle 24 altra tappa al Centro di Protagonismo Giovanile di Strada delle Cacce 36 (che ospiterà l’appuntamento anche in caso di maltempo). Tra i gruppi che si esibiranno ci saranno Resine, Smash All, Nakhash, Domanimartina, Narconauta, Thaismoke +Crew.

Eurovision, al Mauto c'è Car Vision

Fino al 15 maggio, al Mauto c'è "Car Vision. Un rombo che è tutta un’altra musica", la mostra in occasione di Eurovision Song Contest che ha appena inaugurato. Herbert von Karajan ha dichiarato che “il suono di un motore a 12 cilindri Ferrari è una sinfonia che nessun direttore d'orchestra è in grado di dirigere”; Giorgio Moroder ha composto “Preludio” per accompagnare l’accensione dei motori a propulsori alternativi di FTP Industrial; Max Casacci ha realizzato un brano fatto interamente con i suoni della Formula 1, manipolando i rumori dal paddok della Toro Rosso. Il sound dell’automobile da sempre ispira musicisti e compositori perché travolge, avvolge, comunica ed emoziona, come un cuore pulsante... 

Unito all’Università: il calendario

Dal 2 al 18 maggio, un calendario di appuntamenti organizzato da UniVerso mette a fuoco la storia e i mondi di Eurovision: lezioni-concerto, incontri, presentazioni e proiezioni per una riflessione sull'Eurovision in quanto dispositivo per la comprensione della storia culturale dell'Europa attraverso la musica e l'audiovisivo.

Tra gli ospiti Gigliola Cinquetti e Duccio Forzano.

Qui trovate il calendario completo con tutti gli appuntamenti.

Eurovision, il tour musicale a Casa Martini

I visitatori che entrano a Casa Martini hanno la possibilità di scegliere esperienze differenti e realizzare percorsi tailor made con durata e modalità differenti tra loro. In occasione di Eurovision, per tutto il mese di maggio, ci sarà anche il Martini Privilege Tour (durata 2 ore – 25€), perfettamente in linea con la kermesse musicale di questi giorni. 

Il tour propone una visita guidata alla scoperta del brand e dei prodotti, con un focus particolare sul legame tra la musica e il brand, dai primi “Grandi Concerti Martini” fino alle esibizioni live in Terrazza Martini a Milano. In aggiunta, si può visitare anche lo stabilimento produttivo, alla scoperta della magia che avviene durante la lavorazione delle materie prime, per poi concludere con un tasting guidato di Martini Asti, Martini Rosso, Martini Riserva Speciale Rubino (Vermouth).

I musei di Torino ampliano gli orari

In questi giorni, durante l'Eurovision Song Contest, per accogliere al meglio turisti e visitatori, i musei cittadini amplieranno i loro orari e proporranno aperture straordinarie, tra aperitivi, visite guidate e molto altro. Tutte le offerte e gli orari QUI.

+++ servizio in continuo aggiornamento +++

Segui la pagina Facebook di TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Eurovision Song Contest arriva a Torino: dove e quando sono gli eventi in città

TorinoToday è in caricamento