rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Eurovision Venaria Reale / Piazza della Repubblica

Alla Reggia di Venaria la serata di gala con Blanco e Mahmood: inizia Eurovision Song Contest

Il "Turquoise carpet" non sarà pubblico, ma potrà essere visto in diretta sul canale YouTube dell’Eurovision e su RaiPlay

Dopo i lunghi mesi caratterizzati dalla pandemia, tornano i grandi eventi a Venaria Reale. E si parte con il botto, con il "Turquoise carpet" dell’Eurovision Song Contest, in programma domenica 8 maggio nei Giardini della Reggia: è questa la location scelta per la serata di gala in onore dei cantanti in rappresentanza delle 40 nazioni partecipanti, tra cui Blanco e Mahmood per l’Italia e l’italiano Achille Lauro, che canterà per i colori di San Marino. 

I venariesi, e non solo, fremono e non vedono l’ora di poter vedere, anche se da distante, tutti i cantanti in gara: l’evento non sarà pubblico, ma potrà essere visto in diretta sul canale YouTube dell’Eurovision e su RaiPlay, ma si potrà ascoltare, sempre in diretta, su Rai Radio2.

Tanti gli appuntamenti collaterali organizzati dall’Amministrazione Comunale e Fondazione Via Maestra. Si partirà la sera prima, sabato 7 maggio, con la 'Notte Bianca' dalle 18 alle 23 in via Mensa, piazza della Repubblica, piazza Annunziata e piazza Vittorio Veneto, con artisti di strada, marching band, momenti musicali diffusi. 

Domenica 8 sarà tempo anche del Festival Internazionale 'Jane’s Walk 5.0', a cura dell’Inqubatore Qulturale, in collaborazione con Fondazione Via Maestra, Biblioteca Civica e l’associazione Nordic Walking Venaria Reale: una serie di passeggiate artistiche alla scoperta dei luoghi caratteristici della città (alle 9.30, ingresso Tre Cancelli del Parco La Mandria, via Vittorio Scodeggio). Nel pomeriggio, inoltre, spazio agli spettacoli degli artisti di strada.

Mercoledì 11 e venerdì 13 maggio, inoltre, l’auditorium della Gospel House di via Druento, ospiterà il primo 'Euro Christian Music Festival', festival europeo delle canzoni cristiane. E la settimana dopo sarà tempo della Festa delle Rose. 

"Eurovision e la Festa delle Rose doneranno spensieratezza, leggerezza e il piacere di tornare a stare insieme. Migliaia di venariesi e migliaia di turisti gremiranno la nostra città in questi due fine settimana. Stiamo lavorando alacremente affinché la cultura possa essere un importante motore economico per la nostra città", commentano il sindaco Fabio Giulivi, gli assessori Monica Federico e Marta Santolin, e il presidente di Fondazione Via Maestra, Diego Donzella. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Reggia di Venaria la serata di gala con Blanco e Mahmood: inizia Eurovision Song Contest

TorinoToday è in caricamento