rotate-mobile
publisher partner

L'Electric Driving Experience arriva a Torino per un'esperienza di guida unica a zero emissioni

Due giornate “elettriche” all'insegna della sostenibilità in giro per la capitale italiana dell'automobile, guidando una macchina unica nel suo genere

L'inquinamento atmosferico è uno dei più grandi problemi del nostro tempo, una spada di Damocle per tutte le grandi città come Torino. Vera piaga per interi territori, come quello della Pianura Padana, che per lunghi periodi dell'anno sono alle prese con quantità di polveri sottili, causate dallo smog, ben al di sopra dei limiti. Elementi inquinanti che rendono l'aria di pessima qualità, con tutto ciò che ne consegue in termini di salute degli abitanti.

Smog cittadino in gran parte causato, come sappiamo, dalla massiccia presenza di auto a combustibili fossili e che, oltre agli effetti a breve termine, va ad alimentare la diffusione in atmosfera dei gas serra provocanti il riscaldamento globale. Per far fronte a ciò il mercato dell'auto si è ormai spostato da qualche anno verso la mobilità elettrica. Un'offerta a zero emissioni che si arricchisce giornalmente di nuovi protagonisti – intesi come veicoli in vendita – e di estimatori, anche tra gli scettici della prima ora.

Nonostante ciò, l'ansia da autonomia e i pregiudizi riguardo alle prestazioni dei motori elettrici fanno storcere ancora il naso a qualcuno. Motivi per i quali sono sempre di più le iniziative promosse per far conoscere il mondo full-electric anche ai più diffidenti.

Arriva la Hyundai Electric Driving Experience

Tra queste la Electric Driving Experience di Hyundai Italia è sicuramente una delle più apprezzate. Un'iniziativa che, dopo il grande successo ottenuto nel 2021, torna in città per una due giorni all'insegna della sostenibilità ambientale e del puro piacere di guida.

Protagonista del programma è la Nuova Hyundai KONA Electric, il SUV a zero emissioni più apprezzato della casa automobilistica. Sarà possibile effettuare un long test drive – della durata massima di due giorni – per permettere, a chiunque lo volesse, di apprezzare tutta la comodità di guida della modello Hyundai, una vettura capace di coniugare il comfort tipico del segmento a un carattere grintoso che la rendono performante e piacevole allo stesso tempo.

Evento che si collega all'imminente ripartenza degli ecobonus statali che supportano l'acquisto di veicoli a basse emissioni e che, nello stesso tempo, conferma tutto l'impegno Hyundai per una mobilità del futuro pulita, sostenibile, improntata sul risparmio energetico. Un'altra tappa verso la piena neutralità carbonica che il marchio di Seul punta a raggiungere entro il 2045.

La Nuova KONA Electric si presenta come l'ottimo compromesso tra eleganza e sportività, mantenendo intatta la sua natura avventurosa.

Il mix perfetto tra tecnologia, comodità e prestazioni

Tanta la tecnologia presente a bordo – con un occhio di riguardo verso la sicurezza e la connettività – e due diversi powertain elettrici disponibili: la versione con batteria da 64 kWh, dotata di un motore elettrico da 204 CV (150 kW) che permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi, e la versione con batteria da 39 kWh e un motore da 136 CV (100 kW) capace di garantire uno 0-100 km/h in 9,9 secondi. La coppia immediata di 395 Nm rende inoltre  l'esperienza di guida ancora più coinvolgente ed elettrizzante.

I 484 Km di autonomia nel ciclo combinato WLTP – che diventano 660 in quello urbano – sono poi più che sufficienti per far sparire una volta per tutte quell'ansia da autonomia che pervade gli animi dei più scettici.

Per fugare ogni dubbio e apprezzare appieno le qualità della Nuova KONA Electric basta prenotare il proprio test drive presso un qualsiasi showroom Hyundai o nella sezione dedicata del sito ufficiale del brand, ricordando che sarà possibile fruire della Hyundai Electric Driving Experience fino al 30 giugno prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TorinoToday è in caricamento