social Piazza Principe Amedeo, 7

Applausi e emozioni, Antonello Venditti riparte alla grande da Stupinigi Sonic Park

La terza data per la kermesse

Tante emozioni e applausi meritati. Anche Antonello Venditti ritrova finalmente l’emozione di suonare davanti al pubblico. “Mi ero rotto il c…. di stare a casa a suonare il pianoforte da solo”, dice Antonello, accolto dagli applausi dei fan quando si presenta sul palco, all’imbrunire, con le luci ancora accese.

"Vedete la mia Mole?", il buongiorno di Venditti da Torino

Durante le 2 ore e mezza di concerto il cantautore romano parlerà, come d’abitudine, molto. La parte parlata dello spettacolo, improvvisata, fa anch’essa parte del modo di esprimersi di Antonello. Nei suoi lunghi discorsi, come lui stesso riconosce, non sempre si può essere d’accordo su tutto.

Ma gli va riconosciuto il merito di voler affrontare tematiche complesse importanti e difficili, come sono, ad esempio, l’amicizia, il suicidio, il tradimento e il perdono. Grazie a lui e alla sua vicenda personale si può ripercorre la storia musicale e non solo del nostro Paese.

Venditti nel suo lungo concerto torinese si è tolto quella ruggine accumulata durante la sosta forzata del lockdown, riuscendo a farla togliere anche al pubblico.

Antonello_Venditti_Alessandro_Arnone_Stupinigi_2-2

Per ripartire ha scelto ‘Nata sotto il segno dei pesci’, che era stata al centro del suo ultimo progetto celebrativo. Nel 2018, infatti, quel disco aveva compiuto 40 anni. Il concerto è diventato subito trascinante con “Bomba o non bomba” canzone che Venditti si augura vivamente di poter cantare a Roma nel concerto all’Olimpico con De Gregori, un mega-evento che è stato rinviato a causa di questa dannata pandemia.

La guida ai concerti dell'estate 2021

Antonello si è più volte emozionato e ha anche ammesso che ogni volta che si suona una canzone dal vivo le prove non contano nulla, conta rivivere le emozioni con il pubblico. Così diventano più forti i ricordi giovanili su Giulio Cesare che viene dedicata a Paolo Rossi e anche il coraggio che vuole trasmettere a chi deve fare i conti con il bullismo come ha fatto lui e come ha raccontato scrivendo “Marta”. Antonello racconta che ci vogliono le leggi, ma bisogna credere in sè che quello che scrive e che sale sul palco è quella parte di lui che ce l’ha fatta.

Antonello_Venditti_Alessandro_Arnone_Stupinigi_3-2

A testimoniarlo ci sono le sue canzoni che vengono cantate da tutte le generazioni e abbracciano il pubblico al di là di qualsiasi forma di distanziamento. C’è il ricordo di Lucio Dalla a cui dedica sempre “Ci vorrebbe un amico” anche per la mano che gli diede a superare le difficoltà della vita. Ci sono le canzoni indimenticabili del suo grande repertorio: “Notte prima degli esami”, “Dalla pelle al cuore”, “Unica”, “Che fantastica storia è la vita”, “Amici mai”.

Nel finale non serve nemmeno chiederlo. Sono già tutti in piedi per la standing ovation: “Benvenuti in paradiso”, “In questo mondo di ladri”. Prima del gran finale con “Ricordati di me” che chiude la terza riuscitissima serata allo Stupinigi Sonic Park.

I concerti piemontesi di Antonelli Venditti non sono finiti. Martedì 6 luglio sarà all'Anima Festival a Cervere (Cn). Nel corso della serata si assisterà a un esperimento unico. Il  cantautore romano seguirà la partita che verrà proietta sul maxi schermo, durante il suo concerto, condividendo con i suoi fans questa grande emozione, 

Gli organizzatori dell'evento comunicano, inoltre, che nell'area del Villaggio Food sarà allestito un secondo grande schermo per chi vorrà seguire la partita anche se non munito di biglietto.

Stupinigi Sonic Park, Antonello Venditti: la scaletta

1) Nata sotto il segno dei pesci

2) Bomba o non bomba

3) Sara

4) Piero e Cinzia

5) Giulio Cesare

6) Marta

7) Giulia

8) Lilly

9) Compagno di scuola

10) Ci vorrebbe un amico

11) Notte prima degli esami

12) Dimmelo tu cos'è

13) Dalla pelle al cuore

14) Unica

15) Che fantastica storia è la vita

16) Amici mai

17) Benvenuti in paradiso

18) In questo mondo di ladri

19) Ricordati di me

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Applausi e emozioni, Antonello Venditti riparte alla grande da Stupinigi Sonic Park

TorinoToday è in caricamento