Sabato, 31 Luglio 2021
social

Qualità della vita, Torino crolla in classifica: è tra le peggiori città d'Italia

Scende in 64esima posizione

Brutte notizie per Torino. La città sabauda continua a perdere posizioni nella classifica sulla qualità della vita. L'edizione di quest'anno dell'indagine realizzata da Italia Oggi, in collaborazione con l'università La Sapienza di Roma: l'analisi ha tenuto conto della pandemia con i territori più colpiti dalla prima ondata che perdono più posizioni.

La nostra città scende in 64esima posizione, un'ulteriore discesa dalla tutt'altro che eccelsa 49esima piazza dell'anno precedente.

Le altre città

Come va nelle altre città? Anche Milano perde molte posizioni e diventa 45esima. Un anno fa era 29esima. Venezia è in 30esima posizione, Firenze 31esima.

Interessanti le posizioni recuperate da Genova, che è 52esima e recupera 14 posizioni e da Roma che sale in 50esima posizione, dal 76esimo posto del 2019.

Ma qual è la città dove si vive meglio in Italia? Quest'anno Pordenone centra il primato, soffiandolo a Trento.

La qualità della vita in Piemonte, come nel resto d'Italia, è decisamente meglio in alcune province. Il Verbano-Cusio-Ossola è 12esimo a ridosso della top-ten, davanti a Cuneo, 14esima. Biella è in 24esima posizione. Più indietro Novara (42esima), Vercelli (59esima) e Alessandria (76esima).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Torino crolla in classifica: è tra le peggiori città d'Italia

TorinoToday è in caricamento