rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
social Chivasso

Simona Ventura: "Sono super favorevole al super green pass"

La posizione della showgirl

Simona Ventura non usa mezzi termini e prende posizioni sul tema Super Green Pass Nell'intervista concessa a The Garage Stories al CUPRA Garage Milano di Corso Como 1 con Moto.it e MOW la showgirl di Chivasso ha detto la sua sulle recenti novità introdotte a causa dello stato di emergenza per la pandemia.

“Sono super favorevole al super green pass - sottolinea la conduttrice televisiva, - sono anche favorevole al vaccino obbligatorio."

Simona Ventura: "Favorevole al Super Green Pass"

Sulle recenti novità introdotte per lo stato di emergenza, afferma: "Lockdown per i non vaccinati? Certo, io voglio uscire e la loro libertà finisce dove comincio io. Io voglio uscire, faccio il vaccino e tutto quanto. Sono favorevole a tutto quello che può servire a non tornare in lockdown: non vogliamo tornare in lockdown, vogliamo andare con serenità in bar, ristoranti, discoteche. Loro sono chiusi da due anni, intorno a noi c’è la tragedia totale, dobbiamo avere anche un po’ il senso della nazione, senso civico. Voler bene al nostro prossimo e al nostro paese”.

La Ventura quest’anno, per il suo debutto come regista, aveva realizzato anche un documentario, intitolato “Le sette giornate di Bergamo”, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, per raccontare come la comunità bergamasca seppe reagire con coraggio alla terribile ondata Covid lavorando giorno e notte per costruire l'Ospedale Covid degli Alpini.

Simona Ventura a Venezia da regista: racconta "Le sette giornate di Bergamo contro il Covid" 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simona Ventura: "Sono super favorevole al super green pass"

TorinoToday è in caricamento