← Tutte le segnalazioni

Altro

Azione studentesca contro il gender in vista del gay pride

Corso Unità d'Italia, 40 · Nizza Millefonti

‘’Nelle scuole e nelle città il Gender non passerà’’, questo il testo dello striscione affisso ieri sera dai ragazzi di Azione Studentesca Torino sul ponte di Corso Unità d’Italia. ‘’In vista del Gay Pride di sabato pomeriggio abbiamo deciso di ribadire che ci sono ancora degli studenti che dicono ‘’No’’ a questi tipi di manifestazione. Siamo stanchi di subire le imposizioni ideologiche del pensiero unico.’’- si legge nella nota del movimento‘’ L’ultima delirante trovata, ultimamente in voga, è l’ideologia Gender, secondo la quale le categorie sessuali ‘’maschio’’ e ‘’femmina’’, non deriverebbero dall’ordine naturale, ma sarebbero una costruzione culturale imposta dalla società. Ciò che preoccupa ancora di più è che tale ideologia si sta insinuando a poco a poco nelle scuole, influenzando sin dalla più giovane età le coscienze dei ragazzi. Proprio a Torino è stato creato recentemente l’asilo di genere, in cui si propaganda l’annullamento delle differenze sessuali sulla pelle dei bambini, usati come cavie da laboratorio su cui fare il lavaggio del cervello. Non resteremo a guardare mentre l’ordine naturale delle cose viene sovvertito. Non permetteremo che dottrine deliranti e pericolose annichiliscano le nuove generazioni. Davanti a pagliacciate disgustose come il gay pride, saremo pronti a batterci fino all’ultimo per ribadire un preciso concetto: finché ci saremo noi, nelle scuole e nelle città, il Gender non passerà. Fatevene una ragione’’.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Certe pagliacciate servono solo a certi partiti per racimolare se possibile, qualche voto dai genitori 1, 2 e anche 3 magari.

  • Bravi, continuate così!

Segnalazioni popolari

Torna su
TorinoToday è in caricamento