← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Raccolta differenziata: la situazione

Via Pellice, 21 · Cenisia

Ho gioito alla notizia dell'avvio del progetto di raccolta differenziata porta a porta ma non mi aspettavo di certo queste conseguenze. I marciapiedi sono diventati impraticabili, il degrado è ovunque visibile, alcuni incivili lasciano la propria spazzatura vicino ai bidoni dei palazzi vicini pur di non dover perdere tempo prezioso a differenziare i loro rifiuti. La raccolta differenziata deve essere un dovere civico e, in quanto tale, è necessario che vi sia un opportuno controllo affinché venga rispettato da tutti i cittadini. Torino non può trasformarsi in una discarica a cielo aperto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • il problema è che i bidoni dei rifiuti devono essere pubblici e accessibili a tutti e non chiusi a chiave oppure come quelli che sono comparsi in certe zone con la tessera magnetica per l apertura perché altrimenti si crea quello che si crea, il casino totale!

  • Siamo noi incivili e facciamo schifo. Non siamo come gli altri paesi europei io dare un consiglio date i poteri a gli operatori ecologici chi viene sorpreso ad abbandonare i rifiuti per terra una bella multa salata

Segnalazioni popolari

Torna su
TorinoToday è in caricamento